mercoledì 7 giugno 2017

Amsterdam: il museo dei gatti

Probabilmente non è il museo più noto di Amsterdam, e probabilmente non rientra nemmeno nelle attrazioni principali della città, ma a me il Kattenkabinet (museo dei gatti) è piaciuto tantissimo, e lo dico a tutti quelli che mi chiedono cosa c'è da vedere ad Amsterdam.
il museo dei gatti di Amsterdam


Il museo dei gatti si trova in una bella e antica dimora affacciata su Herengracht, uno dei più noti canali di Amsterdam, famoso proprio per le sue splendide residenze. Il museo è disposto al piano nobile di una bella casa arredata in stile classico e si compone di 5 stanze, ognuna arredata a tema felino con quadri, fotografie, poster, statue, suppellettili e oggetti vari raccolti dal fondatore del museo. Come la maggior parte delle case che si affacciano sui canali, anche la casa che ospita il Kattenkabinet ha un bel cortile interno, anch'esso decorato a tema felino, e fa parte del percorso museale.

   
il museo dei gatti di Amsterdam

il museo dei gatti di Amsterdam

il museo dei gatti di Amsterdam


Il museo dei gatti si visita in poco tempo, non ci sono lunghe code per entrare, ed è nel centro di Amsterdam. Come detto sopra, il museo è allestito in una bella casa sul canale costruita nel 1667 per William e Adrian van Loon, una delle famiglie più ricche della città. Se non avete mai visitato una tipica casa olandese del XVII° secolo direi che questo è un ottimo modo per vederne una.

Se poi siete delle gattare come me non potete farvi scappare questo museo.


il museo dei gatti di Amsterdam

Il kattenkabinet è dedicato a John Pierpont Morgan (1966-1983), il venerato gatto del proprietario e fondatore del museo, Bob Meijer, che tuttora vive al piano superiore della casa in compagnia di alcuni gattoni che si aggirano per le sale del museo ben contenti di farsi accarezzare dai visitatori (come me!).

il museo dei gatti di Amsterdam

Il Katten kabinet si trova al 497 di Herengracht
L'ingresso è di € 7,00
QUI tutte le info

7 commenti:

vanessa varini ha detto...

Che meraviglia!😍 Il luogo per me, grazie per avermi fatto conoscere questo caratteristico museo!😽💜

Mirtillo14 ha detto...

Amo i gatti e questo museo farebbe proprio al caso mio. Solo che è un pochino lontano... mah !!! Se mi capiterà di andare ad Amsterdam, ci andrò sicuramente !! Ciao

Federica ha detto...

la tua è proprio una passione per i gatti!
mi ricordo un bellissimo post di Riga in cui avevi postato delle foto bellissime di statue di gatti

(o ho presso una cantonata?)

Icaro ha detto...

Ci voglio andare assolutamente!!!

Antonella S. ha detto...

Non sapevo proprio dell'esistenza di questo museo, grazie per le belle fotografie che hai condiviso.
Un abbraccio.
Antonella

Silvia - Banana e cioccolato ha detto...

A Riga effettivamente c'erano le statue dei gatti sparse per i tetti della città, perché il gatto nero è uno dei simboli di Riga!

penelope ha detto...

Ora vorrei andare ad Amsterdam solo per visitare il museo dei gatti! 😻😻