giovedì 22 giugno 2017

I miei 10 migliori film estivi di tutti i tempi


Da ragazzina d'estate mi facevo delle vere scorpacciate di film. Complici le vacanze estive e un sacco di tempo a disposizione, ogni giorno mi mettevo sul divano e mi guardavo un film diverso. Ora sono cresciuta e anche se il tempo libero è diminuito, l'estate è rimasta la mia stagione preferita per riguardare i film, anche quelli visti e stravisti centinaia di volte.
 
 

Questi sono i migliori film estivi di tutti i tempi (secondo me!):

 
migliori film estivi



Stand by me, ricordo di un'estate (Stand by me, 1986)

E' il film estivo per eccellenza: ambientato in un weekend dell'estate del 1959, racconta l'avventura di 4 ragazzini alla ricerca di un cadavere. Tratto da un racconto di Stephen King, ve ne ho parlato dettagliatamente in questo POST
Da vedere perchè: per tornare ragazzini

stand by me

 


Scandalo al sole (A Summer Place, 1959)

E' probabilmente il più famoso dei film interpretati da Sandra Dee: racconta la travagliata storia d'amore tra Molly e Johnny, un amore estivo che provoca scandalo e crea difficoltà alle famiglie dei due ragazzi che vogliono ostacolarlo a tutti i costi. Famosissimo il tema musicale.
 Da vedere perchè: gli amori estivi ci piacciono tanto!

scandalo al sole

 


Il meraviglioso mago di oz (The Wizard of Oz, 1939)

La trama penso che la conosciate veramente tutti: durante un uragano la casa di Dorothy viene trasportata dal Kansas a Oz, e per riuscire a tornare a casa la giovane dovrà affrontare parecchie avventure. Interpretato da una fenomenale Judy Garland, tutto in questo film fa pensare all'estate: il campo di papaveri, il sentiero dorato, lo spaventapasseri
 Da guardare perché: ha fatto la storia del cinema

il mago di oz


Rita la zanzara (1966)

E' un musicarello diretto da Lina Wertmüller interpretato da Rita Pavone, Giancarlo Giannini e Bice ValoriD'estate lo davano sempre su RAIDUE, ed è diventato uno dei miei film estivi preferiti. La trama è molto semplice: Rita è una studentessa ribelle che di notte fugge dal collegio per seguire il professore di cui è innamorata
Da vedere perchè: per cantare e ballare a ritmo di musica Ye Ye
rita la zanzara

 

Dirty dancing (1987)

Premesso che io questo film (che come sapete adoro) lo guardo tutto l'anno, Dirty Dancing è ambientato in un villaggio sulle Catskill nell'estate del 1963. Un amore proibito, tanti balli, musica anni '60... E' già estate!
Da vedere perché: perchè alla fine non so mai se Baby farà il salto

dirty dancing

 

 

 

Lo sport preferito dagli uomini (Man's Favorite Sport, 1964)

Lo sport preferito dall'uomo (almeno in America) è la pesca. E cosa fare se chi ha scritto un famosissimo manuale di pesca ma che in realtà non sa nemmeno infilare un amo viene invitato al lago per una gara? Improvvisa. E ci fa fare un sacco di risate. Un Rock Hudson scintillante anche in campeggio.
 Da vedere perchè: fa venire voglia di partire subito per il campeggio
 
lo sport preferito dagli uomini

 

Sapore di mare (1983)

Anni '60: le storie di un gruppo di ragazzi provenienti da tutta Italia si incrociano sulla spiaggia di Forte dei Marmi. Per ridere e cantare sulle hit degli anni '60. Nord e sud, ricchi e poveri, bacchettoni e furbetti, ci sono tutti gli elementi della commedia all'italiana.
 Da vedere perchè: per rendersi conto che alla fine la Versilia non è cambiata più di tanto.

sapore di mare

 

 

Quando la moglie è in vacanza (The Seven Year Itch, 1955)

Un marito dalla fantasia molto sviluppata rimane da solo in un'afosa New York mentre moglie e figlio sono in vacanza. Una vicina di casa un po' svampita ma molto sexy (che d'estate mette la biancheria in frigorifero) si presenta alla porta,  riuscirà il marito a resistere alle tentazioni?
 Da vedere perchè: in questo film Marilyn è irresistibile
 
quando la moglie va in vacanza


La finestra sul cortile (Rear Window, 1954)

Uno dei classici di Hitchcok, interpretato da James Stewart e Grace Kelly (che qui indossa degli abiti stupendi). In una calda estate newyorchese Jeff è immobilizzato su una sedia a rotelle a causa di una frattura e trascorre il tempo osservando con un binocolo le vite degli inquilini del palazzo di fronte. Il passatempo diventa pericoloso quando sospetta che un uomo abbia fatto sparire la moglie.
 Da vedere perchè: è un giallo capace di rinfrescare una serata calda

la fnestra sul cortile
 

 

 

Fa la cosa giusta (Do the Right Thing, 1989)

E' uno dei più famosi film di denuncia razziale di Spike Lee (qui protagonista oltre che regista). Brooklyn, estate 1989, probabilmente la giornata più calda dell'anno. La pizzeria di Sal è al centro della vita del quartiere dove gli afro americani superano di gran lunga gli immigrati italiani. Gli scontri razziali sono una bomba a orologeria che sta per esplodere... 
 Da vedere perchè: per vedere Brooklyn in una giornata bollente.
 
fa la cosa giusta





3 commenti:

Mirtillo14 ha detto...

"Balli Proibiti " e "Scandalo al sole" sono bellissimi !!! Ciaoo

Aldabra ha detto...

Che bello: non sono l'unica ad aver visto "Lo sport preferito dagli uomini"!! E "Quando la moglie è in vacanza" lo rivedo ogni volta che lo danno!!

Federica ha detto...

ho visto solo Dirty dancing :( che adoro <3