lunedì 6 marzo 2017

Libri e segnalibri


Da un po' di tempo mi è presa la mania di abbinare i segnalibri ai libri. Scegliere il segnalibro per il libro è sempre stato un atto di estrema goduria per me: prima di iniziare  un libro sciolgo il nastro che tiene uniti i miei segnalibri (ne ho una collezione piuttosto ampia), me li guardo uno a uno, e alla fine scelgo quale secondo me è il  più adatto al libro che mi accingo a  leggere. Purtroppo non avendo ancora letto il libro non sempre la scelta si dimostra azzeccata! 
Oggi invece vi parlo di libri che ho già letto, e per i quali ho scelto gli abbinamenti in base alla trama e ai personaggi:

Orgoglio e pregiudizio e l'Old marine pub di Hunstanton

C'è un personaggio odioso in Orgoglio e pregiudizio, ed è George Wickham, il militare che durante una fuga a Londra sposa Lydia, una delle sorelle Bennet. A lui ho pensato quando ho visto questa immagine di militare sul biglietto da visita dell'Old marine pub di Hunstanton, un pub/albergo dove abbiamo pernottato durante la nostro soggiorno nel Norfolk (Inghilterra)


Zia Mame e la Contessa Vera Arrivabene

Zia Mame me la sono sempre immaginata così: vistosa, un po' snob, non particolarmente bella. Quando penso a lei mi viene sempre in mente questo segnalibro acquistato qualche anno fa ad una mostra sull'art decò in Italia

Le cure domestiche monte e La grande onda di Kanagawa

Per un libro in cui l'acqua ha un ruolo fondamentale da diventare quasi un ulteriore personaggio onnipresente, non potevo che scegliere La grande Onda di Kanagawa

Bridget Joe's diary e la bottiglia di vino

Quella ubriacona di Bridget che si abbina bene a una bottiglia di vino, anche se lei, da buona inglese, preferisce i superalcolici!

Io e Dewey e il gatto rosso

Dewey è un bel gattone rosso che vive in una biblioteca. Potevo non abbinargli uno dei tanti segnalibri gattosi della mia collezione? Tra i tanti esemplati ho scelto questo con un gatto del suo stesso colore.


Ragione e sentimento e Chawton house

Una delle cose che più mi piace è comprare segnalibri quando sono in viaggio. Questo l'ho comprato alla casa museo di Jane Austen a Chawton (Hampshire), quando l'ho visitata qualche anno fa (QUI il post). Le fantasie raffigurate  provengono da tessuti e tapezzerie rinvenuti proprio nella casa dove visse la scrittrice. Non potevo che abbinarlo a Ragione e sentimento, un romanzo di Jane dove la casa ha un ruolo fondamentale. 

Butcher's crossing e Wild Bill Hicock 

Wild Bill Hicock era uno dei più famosi banditi del far-west. E Butcher's crossing racconta proprio la vita nel selvaggio west americano, tra saloon e battute di caccia al bisonte. Io la trovo un'accoppiata perfetta. Il segnalibro l'ho acquistato a Deadwood (QUI il post), dove Wild Bill Hicock è seppelllito, a pochi passi dalla sua amica Calamity Jane.

A long way down e le Cliff of Moher

I 4 protegonisti di A long way down (Non buttiamoci giù nella versione italiana) si incontrano per la prima volta durante un tentativo di suicidio. Si ritrovano per puro caso sul tetto di un grattacielo di Londra con e ognuno di loro vorrebbe lanciarsi nel vuoto. Quale luogo migliore per buttarsi giù se non le scogiere di Moher (Iralanda) con i loro 127 metri di altezza?


Anche voi amate come me i segnalibri o utilizzate segnalibri di fortuna (post-it, biglietti dell'autobus, scontrini)?
Cosa collezionate?


5 commenti:

Aldabra ha detto...

Eh, ma tu sei "avanti"! Bellissimi abbinamneti; io ne ho un paio da battaglia (quelli belli belli poi ho paura di rovinarli!) Ultimamente uso le targhette dei vestiti (il cartoncino dei Levi's è fantastico)

Federica ha detto...

ma che bello!!!
Potresti farla diventare una rubrica questa dei libri e segnalibri!

io potrei mettere su un negozio di segnalibri, ma poi scelgo sempre qualcosa di fortuna: le bustine di zucchero sono i miei preferiti ultimamente :)

Silvia - Banana e cioccolato ha detto...

@aldabra: ai cartellini dei vestiti non avevo mai pensato, che bella idea che mi hai dato!
@fede: grazie! In effetti penso che per le prossime foto di libri farò sempre l'abbinamento con i segnalibri!

UIFPW08 ha detto...

Auguri Silvia Buon otto marzo
Maurizio

Silvia - Banana e cioccolato ha detto...

Grazie Maurizio, un pensiero davvero gentile!