martedì 19 luglio 2016

I miei souvenir dall'Inghilterra

Se vi state chiedendo se mi è piaciuta l'Inghilterra allora probabilmente non mi conoscete ancora tanto bene, perché io ADORO l'Inghilterra! E ogni volta che ci torno mi porterei a casa di tutto e di più. Ma purtroppo la coscienza, il portafoglio e i limiti di peso del bagaglio mettono sempre fine ai miei sogni di shopping sfrenato. In ogni modo qualcosa mi sono portata a casa, e quale modo migliore per raccontarvi un po' della mia vacanza se non con i miei souvenir di viaggio?

 
Ovviamene non potevo non acquistare libri (e segnalibri, che io colleziono!).
What's in the Queen's handbag (Cosa c'è nella borsetta della regina) l'ho acquistato in un charity shop di Skipton (se non sapete cosa sono ve ne avevo parlato QUI). Il libro promette di svelare tutti i segreti della corona inglese. Sono perplessa.
The ladies' guide to true politeness and perfect manners (La guida per signore alla vera educazione e perfette maniere) l'ho acquistata nel negozio di Castle Howard. Il libro promette di trasformarmi in una perfetta signora inglese. Sono ancora più perplessa.
I due segnalibri: acquistati nella casa dove vissero le sorelle Bronte (il Parsonage Museum di Haworth) e nell'abbazia di Woburn (che in realtà non è un'abbazia ma un palazzo di campagna).
 


 

Durante la vacanza ci siamo imbattuti casualmente (lo giuro!) in un outlet dove ho acquistato questa t-shirt della Gap. A Cambridge invece sempre altrettanto casualmente ci siamo imbattuti in un negozio Flying Tiger e non sono riuscita a trattenermi dall'acquistare oggetti utilissimi: 3 biro colorate, 2 matite colorate, ma soprattutto un'utilissima clessidra da bagno da utilizzare quando ci si lava i denti. Ah dimenticavo, i guanti di cotone acquistati da M&S a York e sono assolutamente indispensabili per un perfetto trattamento mani!

 

Altri libri e un altro segnalibro (sì, sono malata!). The tailor of Gloucester e Miss Moppet, entrambi di Betrix Potter, acquistati a Hilltop, il cottage dove visse Miss Potter. E poi il segnalibro e i magneti sempre con disegni di Beatrix Potter.


Potevo tornare in Italia senza te? Ovviamente no! Ci siamo portati a Parma il te dello Yorkshire e, visto i tempi di crisi, anche qualche razione extra di te! La marmellata invece è assolutamente fatta in casa e l'abbiamo acquistata da una signora di Skipton che la vendeva in un banchetto al mercato cittadino.


Che dite ho esagerato con i souvenir?

Anche a voi piace portarvi a casa dei ricordi dai vostri viaggi?

10 commenti:

Batù Simo ha detto...

WOW uno più bello dell'altro! naturalmente la marmellata ..gnam mi tufferei su quella :-)

Federica ha detto...

marmellata di cosa?

son curiosa di sapere tutto il resto di questo tuo bel viaggio

Silvia - Banana e cioccolato ha detto...

@simo l'ho assaggiata stamattina a colazione, non ho resistito! @fede: è marmellata d'arance con pezzi di scorza, è la marmellata tipica che si mangiano a colazione (insieme a tutto il resto...)

Patalice ha detto...

che meraviglia...
che voglia di fare un bel giro in Inghilterra a brevissimo... magari prima che il passaporto diventi indispensabile

Aldabra ha detto...

Devo sapere cosa contiene la borsetta della Regina! attendo notizie....

Mirtillo14 ha detto...

Io sono stata in Inghilterra una volta sola, diversi anni fa. Ho fatto una decina di giorni a Londra, con una puntata a Canterbury. Anch'io mi son portata a casa tante piccole cosine ma c'eran troppe cose belle che mi attiravano !! Ciaooo

Silvia - Banana e cioccolato ha detto...

@patalice: guarda secondo me per il passaporto ci vorrà ancora un po' di tempo...ma nel dubbio un giretto magari nel periodo natalizio io ce lo farei!
@aldabra: ti terrò aggiornata cara!
@mirtillo: io quando sono là comprerei di tutto!

Maristella ha detto...


Ciao Silvia,questa mattina ho ricevuto la tua cartolina,ti ringrazio molto.Il viaggio deve essere stato piacevole ed interessante: ho letto le prime notizie,ma hai visitato davvero il cottage di miss Potter?Io la adoro...mi puoi dare
più notizie e foto..e poi cosa ci sarà mai nella borsetta della regina? Forse un fazzoletto di trine ,profumato alla
lavanda,un portapillole dorato(data l'età) e un rossetto?..mah..sono curiosa di sapere!!! Grazie ancora ,a presto!!!
Maristella

Silvia - Banana e cioccolato ha detto...

@Maristella: sono contenta che la cartolina ti sia arrivata, cominciavo a pensare che si fosse persa nella campagna inglese! Sì, il cottage di Miss Potter l'abbiamo visitato veramente! E' molto piccolo (di fatto lei abitò sia in questo cottage che in un'abitazione molto più grande sempre nella regione dei laghi), molto buio ed è pieno di suoi disegni e sue lettere. Sicuramente più avanti farò un post su Hilltop (questo il nome della residenza), nelle prossime settimane vedo di pubblicare qualche foto su Facebook!

Maristella ha detto...


Ok, non mi resta che aspettare!!!!Grazie!!!Sei la migliore!!!ciao e buona serata.