lunedì 4 aprile 2016

Caro diario… Marzo 2016

Sono molto soddisfatta del mio mese di Marzo: teatro, cinema (addirittura 2 film questo mese), la Pasqua, mostre... Insomma, un sacco di cose interessanti!



Teatro: Tutto ha un limite! Piccoli omicidi al museo
Una serata al museo per assistere a uno spettacolo teatrale itinerante durante il quale 4 bravissimi attori (Adriano Engelbrecht, Carlo Ferrari, Sandra Soncini e Franca Tragni) ci hanno condotto tra le sale del museo Bocchi di Parma, raccontandoci confessioni di delitti commessi. A tratti inquietante, a tratti divertente, a tratti commovente. Il museo Bocchi è uno dei più belli di Parma, e visitarlo in questa maniera diversa dal solito è stato una bellissima esperienza.


Cinema: Truth – Il prezzo della verità
Quando il mese scorso ho visto il trailer di questo film con Cate Blanchett e Robert Redford mi sono subito detta: lo devo vedere! E non sono rimasta delusa né dagli attori né dalla storia. ll film racconta di come nel 2004 la giornalista Mary Mapes e il suo team realizzarono uno scoop su alcuni trattamenti di favore che negli anni ’70 Bush ottenne  all’interno Texas Air National Guard. Mi è piaciuto molto, assolutamente consigliato.

... E ancora cinema: Il caso Spotlight
Altro film inchiesta, stavolta protagonista è il team di giornalisti del The Boston Globe che nel 2002 portarono alla luce i casi di pedofilia all'interno della Chiesa cattolica di Boston. Un bel film, mi è piaciuto anche questo anche se dovendo scegliere, forse ho preferito Truth per come ha saputo affrontare sia l'inchiesta giornalistica che il lato umano di come la protagonista ha affrontato la vicenda. 

Le giornate FAI
In occasione delle giornate FAI del 19 e 20 marzo abbiamo visitato il Convitto Maria Luigia di Parma, un’istituzione fondata nel 1818 e tuttora attiva. Sono rimasta impressionata dalle dimensioni della struttura (che ospita scuola e convitto), ma soprattutto dal teatro: non è da tutti avere un teatrino affrescato all’interno di una scuola!

L’orto botanico
Passeggiando tra le vie del centro ci siamo imbattuti nell’Orto Botanico, insolitamente aperto nel weekend. Non abbiamo resistito e siamo entrati a dare una sbirciata: è uno dei luoghi più affascinanti della città.
  
Scoperte che ti cambiano la vita: le banane essiccate
Ho scoperto questa nuova droga: le banane essiccate. Creano dipendenza ma sono buonissime! Federica dice che è buono anche l’ananas essiccato ma io al super non l’ho trovato :-(



Il mio Martisor
Il martisor è un portafortuna che si regala il 1° marzo per festeggiare l’arrivo della primavera. Fa parte della tradizione rumena, e ringrazio di cuore la mia amica Anca per il pensiero e per avermi fatto conoscere questa bella usanza! Se siete curiosi di saperne di più su, fate un salto sul blog di Anca: Matrioska Adventures
Mostra: Il Giappone segreto
Fino al 5 Giugno è in corso al Palazzo del Governatore di Parma la mostra Il Giappone segreto: capolavori della fotografia dell’800. Sinceramente mi aspettavo di più da questa mostra, che ho trovato carina ma non mi ha esaltata. Per i 10€ del prezzo del biglietto mi sarei aspettata qualcosa in più.
il giappone segreto, parma

La Pasqua
 La mia Pasqua è stata molto tranquilla, pranzo in casa senza tante pretese e poi a fare una bella camminata sul sentiero dei Salti del Diavolo, sul nostro Appennino in una giornata che sembrava autunnale più che primaverile!
pasqua
  
Film:Il pranzo di Babette
Finalmente (grazie a TV2000 che oltre a messe e rosari trasmette anche dei bei film d’annata) sono riuscita a vedere questo film di cui tanto avevo sentito parlare. E’ la storia di due sorelle danesi che passano la giornata a pregare nel loro sperduto villaggio di 4 case, la cui vita viene “sconvolta” dall’arrivo di una governante francese, Babette appunto. Il film è mooooolto lento e soprattutto all’inizio la tentazione di cambiare canale è stata molto forte, ma vale la pena di resistere per il famoso pranzo che Babette prepara per tutto il villaggio (cioè 12 persone).

  
Vecchi film: Orgoglio e pregiudizio (1940)
Altro film visto su TV2000: Orgoglio e pregiudizio in versione 1940 con un fascinoso Laurence Olivier nei panni di Mr. Darcy e Greer Garson nei panni di Elizabeth Bennet. Carino anche se non ho capito perché hanno cambiato alcuni pezzi del romanzo… Mah...

   
E per finire in bellezza… La Jolie

7 commenti:

Federica ha detto...

come sempre fai mille mila cose :)

son curiosissima di leggere, ad aprile, della giornata del parmigiano!

Silvia ha detto...

@Fede: in effetti del mese di Marzo non mi posso lamentare! Per l'anteprima di caseifici aperti sto preparando il post proprio ora... Comunque tu dovresti approfittarne di queste giornate per visitare uno dei caseifici dove si produce il Parmigiano, ne rimarresti incantata!

Mary ha detto...

@Silvia Ma sai che io invece per la giornata FAI ho fatto Palazzo Sanvitale? Ci siamo date il cambiO! Ahimè non sono riuscita a vedere il Maria Luigia... Mi ha incuriosito tanto quello che hai detto dell'orto botanico, ci farò sicuramente un salto!

Patalice ha detto...

nooooooo
ma come hanno dato "Il pranzo di Babette" su quel canale lì!?
è una vita che voglio vederlo e non me lo trasmettono da nessuna parte, porca paletta!
va beh, cercherò di recuperarlo, magari replicano...
io mi sono persa Truth, che dalle mie parti è andato male-male ed è stato nelle sale una sola settimana vacca gallina

Tiziana Fragner ha detto...

SILVIA... OGNI VOLTA CHE SCRIVI DI PARMA: ME NE INNAMORO !!!

Caspita quante belle cose ed eventi offre la tua città.... è magnifica, come ti invidio !!

smack smack !! :-)

Silvia ha detto...

@Mary: io invece volevo vedere Palazzo Sanvitale ma non ci sono riuscita perché c'era solo al sabato mattina e io avevo un altro impegno... mannaggia!
@Patalice:l'ho scoperto anche io per caso proprio la sera stessa, ma guarda che tv2000 è da tenere d'occhio perché ogni tanto fanno dei bri film (non troppo recenti...)
@Tizi: ma devi venire a fare un giro a Parma, non siamo neanche così lontane! Se vieni ti faccio io da Cicerone :-)

RobbyRoby ha detto...

Ciao
bella la tua micina. non sapevo delle banane essiccate, io mangio le mele. Il coniglietto della Kinder bello e buono.