mercoledì 2 dicembre 2015

Caro diario... Novembre 2015

Questo mese è letteralmente volato via, sarà stato per i sabato pomeriggi passati in giro per mostre (a Gualtieri e a Verona), i giri ai mercatini (dell'antiquariato a Fontanellato e di Natale a Verona), o per un'altra bellissima novità di cui vi parlerà presto... Ecco cosa ho combinato a Novembre:




Cinema: maratona Fritz Lang

Mini maratona Fritz Lang in occasione del Parma Film Festival: M il mostro di Düsseldorf (M - Eine Stadt sucht einen Mörder, 1931) e Il grande caldo (The big heat, 1953). Era dai tempi delle lezioni di storia del cinema all’Università che non mi guardavo due film uno dopo l’altro!


Mercatini: i piatti Royal Copenaghen

Di solito ai mercatini dell’antiquariato curioso ma non compro quasi mai, ma non ho saputo resistere a questi piattini della serie Royal Copenaghen! Adoro questi piatti bianchi e blu fin da quando sono piccola, un po’ perché fanno Natale e un po’ perché fanno nord Europa.


Il film del mese: The visit

Questo mese vi consiglio assolutamente The visit, un film che a me è piaciuto tantissimo. Fratello e sorella vanno in vacanza dai nonni che non hanno mai conosciuto. Tutto sembra perfetto finchè…. Non vado oltre per non rovinare il bello del film! Non aspettatevi un horror perché non vedrete niente scene splatter, ma aspettatevi di stare col fiato sospeso per tutto il tempo. Assolutamente consigliato!


La paella

Questo mese non ho cucinato niente di nuovo, ma in compenso mi sono mangiata (al ristorante) un’ottima paella di pesce. Se guardo la foto mi viene ancora fame!


Il libro del mese: Il ritorno dell’erede, di Josephine Tey

E per finire il libro del mese, che è un giallo della scrittrice scozzese (Josephine Tey, segnalata dalla mia amica Tiziana).  Per il momento non mi sta appassionando particolarmente, ma mi dicono che andando avanti migliorerà... e io vado avanti!

Arte: Antonio in Ligabue in mostra a Gualtieri

Doppio appuntamento con l’arte per questo mese: una mostra su Ligabue a Gualtieri (di cui vi ho già parlato QUI)….
ligabue, gualtieri


E poi a Verona per la mostra di Tamara de Lempicka

E poi la belissima mostra dedicata a Tamara de Lempicka, a Verona. E intanto che c'eravamo ne abbiamo approfittato per fare un giretto ai mercatini di Natale!

E ancora….visita a Colorno

Io e la mia amica Betta abbiamo approfittato di una mostra fotografica a Colorno (Parma) per fare un giro alla famosa reggia detta molto modestamente da noi pamigiani La petite Versailles. La mostra era veramente brutta, ma in compenso vista la bella giornata autunnale ne ho approfittato per fare un po’ di foto alla reggia (in arrivo il post!).
colorno, parma



E anche per questo mese è tutto, bye bye!

4 commenti:

penelope ha detto...

Bellissimi i piatti! Anch'io non avrei saputo resistere e li avrei comprati!

Federica ha detto...

son curiosa di leggere il tuo parere su tamara :)

Dany M ha detto...

Slurp! Quella paella mi invoglia tantissimo😊

Silvia ha detto...

@Penelope:e tra l'altro non costavano nemmeno tanto!
@Fede: la mostra mi è piaciuta molto, e ti dirò che ha superato le aspettative!
@Dany:era buonissima!