domenica 17 maggio 2015

La giornata mondiale del whisky

Oggi è il whisky day, e io questa giornata proprio non me la faccio scappare. Sì perché l’altra settimana mi sono persa il no-diet day e ad averlo saputo prima l’avrei festeggiato degnamente con un cucchiaino in mano e un barattolo di Nutella nell’altra. Invece niente, l’ho saputo il giorno dopo e oramai era tardi per festeggiare. E così ora vi sto scrivendo con un bicchierino di whisky in mano (quindi probabilmente per la fine del post sarò ubriaca).
giornata mondiale del whisky

Dicevamo il whisky: io non sono una grande intenditrice, ma mi posso vantare di aver visitato ben 5 distillerie tra Scozia e Irlanda. Sebbene il processo di produzione sia abbastanza complicato, e sebbene nessuna delle 5 visite fosse in italiano, a furia di sentirlo ripetere qualcosina ho imparato anche io. Per esempio ho imparato che il whisky viene stagionato nelle botti, e che a seconda del legno con cui è fatta la botte dipenderà poi il sapore del whisky. 
scozia, tobermory, whisky, distilleria

scozia, tobermory, whisky, distilleria

I 3 principali tipi di whisky sono: lo scozzese, l’irlandese e l’americano. Il whiskey scozzese è filtrato solo una volta, l’americano è filtrato 2 volte e l’irlandese 3. Gli Irlandesi si vantano infatti di avere il whisky più puro in assoluto (essendo filtrato 3 volte) mentre gli Scozzesi si vantano di avere quello dal gusto più intenso (e su questo sono assolutamente d'accordo).
distilleria, irlanda, whisky, old jameson

distilleria, irlanda, whisky, old jameson

La Scozia ha fatto del whisky uno dei suoi prodotti di eccellenza, e il paese è letteralmente disseminato di distillerie. Pensate che ci sono ben 5 regioni produttrici di whisky, e il sapore varia da regione a regione. Se avete in programma una vacanza in Scozia vi consiglio assolutamente di fare una tappa in una distilleria aperta al pubblico (ce ne sono tantissime e sono bel segnalate lungo la strada): la visita è solitamente in inglese, ma anche se come durante la mia prima visita in una distilleria non capirete un'acca di quello che vi stanno dicendo, ne vale comunque la pena! Sarete pervasi da profumi e vapori inebrianti, vedrete e toccherete le botti in cui invecchia il whisky, e poi gli enormi tini,e il tutto vi assicuro è molto affascinante.

scozia, tobermory, whisky, distilleria

Ma soprattutto... al termine della visita... Potrete assaggiare il whisky e diventare un'assaggiatrice di whisky COME ME (con tanto di certificato attualmente appeso in garage):


Ora scusate ma io finisco di sorseggiare il mi whisky. Buonanotte a tutti!

Nelle foto: 
la distilleria di Tobermory in Scozia (Tobermory, isola di Mull) 
la distilleria Old Jameson in Irlanda (Cork)
QUI la pagina di Visitscotland dove trovare tutti gli itinerari dedicati al whisky scozzese

7 commenti:

Federica ha detto...

ma sai che io non ho mai assaggiato un whisky nonostante la mia passione per la scozia? dovrò rimediare!

ti consiglio un film a tema: La parte degli angeli di Ken Loach... carinissimo, paesaggi mozzafiato e istruttivo per quanto riguarda il whisky XD

Silvia ha detto...

@fede: pensa che io il mio primo whisky l'ho bevuto proprio durante una degustazione alla fine di una visita in distilleria! Il film lo conosco ma purtroppo non l'ho mai visto, devo rimediare al più presto!

Enzo Chiara ha detto...

La distilleria della Jameson a Dublino l'ho visto pure io!! Troppo forte la visita e poi, che buono il whiskey (chi l'avrebbe mai detto eh!!)

cri ha detto...

how hai pure l'attestato! Allora la sai lunga cara Silvia!

Ail Finn ha detto...

Sono astemia e sto con un tizio che da quando ci frequentiamo si ostina a dire che gli astemi non esistono e mi ha indotta subdolamente al consumo di vino durante i pasti (ovviamente immaginerai quali grandi consumi...).
Quel certificato da assaggiatrice di vino è ciò che mi manca per completare il mio personaggio.

Silvia ha detto...

@EnzoChiara: noi abbiamo visitato quella di Cork, eh sì proprio buono il whisky, anche se io preferisco quello scozzese a quello irlandese (ormai sono un'esperta...)
@Cri: eh sì, qua non si scherza!
@Ail Finn: ti ci vuole proprio il certificato allora, devi rimediare al più presto!

la Cri ha detto...

Mi hai fatto venire voglia di un goccetto! :P