domenica 3 maggio 2015

Caro diario... Aprile 2015

Aprile è stato un mese bruttissimo: Aprile si è portato via il mio micione Prissi. Perderlo è stato molto doloroso, e anche se in questi mesi di malattia sapevamo che il momento sarebbe arrivato, non si arriva mai preparati. 
Vi confesso che ero indecisa se parlarne o meno sul blog, ma visto che molte di voi mi sono state vicine in questi mesi, alla fine ho seguito il consiglio di un’amica ed eccomi qua a parlare del mio micione. Io lo voglio ricordare come ve lo avevo raccontato in questo POST: un gattone sano, robusto, affettuosissimo e un po’ stupidino. Che ora mi manca tanto.




E anche se tutto il resto passa in secondo piano, vediamo questo mese di Aprile cos'ho combinato:

La Pasqua



Anche se in teoria la Pasqua la puoi fare con chi vuoi, io l’ho trascorsa in famiglia: Pasqua con la mia famiglia e Pasquetta con la famiglia di Luca. Niente gita fuoriporta (anche perché il tempo non era dei migliori) ma grandi mangiate!


Il libro del mese: La festa di Margaret Kennedy
Ambientato nel 1947 in un piccolo albergo della Cornovaglia, questo libro ha saputo suscitare in me un mix di emozioni, dall'umorismo alla suspense, dalla rabbia alla compassione. Una minaccia incombente di cui sappiamo già (quasi) tutto nel prologo, rischia di rovinare le vite e le vacanze di ospiti, proprietari e domestici dell’albergo. Chi saranno i superstiti? E come faranno a salvarsi? Questo romanzo mi ha veramente appassionata come non succedeva da tempo. Assolutamente consigliato.
E sempre per rimanere in tema Cornovaglia…


Banana e cioccolato a Capital in the world!
Venerdì 17 sono intervenuta in diretta all’interno della trasmissione radiofonica Capital in the world, in onda ogni giorno alle 12 su Radio Capital per raccontarvi il mio viaggio in Cornovaglia. Vi ho già raccontato tutto QUI.


Le mie piantine di basilico

Quest’anno niente piantine di basilico comprate in vivaio, quest’anno il basilico lo pianto io! E così munita di semi e cialdine di torba (delle quali ignoravo l’esistenza) mi sono cimentata nella semina del basilico. Che contro ogni aspettativa… Sta crescendo! Dai che quest’estate voglio fare il pesto!

Le crepes

Anche questo mese ho sperimentato un po’ di ricette nuove, e  quella che mi ha dato più soddisfazione sono un classico col quale non sbaglio mai: le crepes. Solo a guardare la foto mi viene voglia di mangiarle!


Il film del mese: Black sea
Un film claustrofobico e ansiogeno che mi ha tenuto col fiato sospeso praticamente dall’inizio alla fine. Un gruppo di uomini delusi dalla società e senza un soldo, tentano di recuperare un tesoro della seconda guerra mondiale sepolto in fondo al mare. Per farlo devono imbarcarsi su un vecchio e malandato sommergibile … Non è stato per niente rilassante ma mi è piaciuto molto. E poi Jude Law si guarda sempre volenieri!


...E Metropolis in versione restaurata
Il capolavoro di Fritz Lang, datato 1927, è uscito nelle sale in queste settimane in una versione restaurata e completa di 25 minuti di pellicola originale rinvenuti nel 2010 in Argentina. Un'occasione assolutamente unica che non mi potevo lasciare sfuggire!

E per questo mese è davvero tutto.
Alla prossima!




22 commenti:

Aldabra ha detto...

Mi spiace tanto tanto per Prissy, so che significa... (Mi son salvata il podcast della Cornovaglia ma no ancora fatto in tempo a sentirlo!)

penelope ha detto...

Che brutta notizia...mi dispiace davvero tanto per Prissi :-(

Federica ha detto...

oh silvia, mi spiace tanto per il tuo micio ;(

cri ha detto...

Cara Silvia, immagino come tu ti possa sentire... Ti ringrazio d'averlo scritto, perché' avrei continuato in eterno a chiederti di Prissi, che un gatto così' fotogenico non l'avevo mai visto. I gatti sono tutti un po' stupidini: è per questo che si fanno amare! Prissi la sapeva lunga: facendo così' ha incastrato te e Luca! Un bacione!

Silvia ha detto...

Aldabra, Penelope e Fede: grazie ragazze

Cri: è vero, lui la sapeva lunga ed è riuscito a farsi voler bene da tutti. Ma sì, alla fine ho fatto bene a parlarvene, siete state tutte così carine con me in questo periodo. E’ solo che certe cose sono un po’ difficili da scrivere, soprattutto quando il dolore deve essere ancora superato (come ora). Grazie mille.

Audrey Borderline ha detto...

mi spiace da morire...povera!!!! hai ragione con una evento del genere il mese diventa orribile
ti abbraccio

Antonella S. ha detto...

Mi dispiace tanto per il tuo micione...capisco che tutto il resta finisca in secondo piano. I nostri compagni pelosi ci danno tanto e quando, purtroppo mancano,sembra che anche la nostra vita vada in pezzi.
Un forte abbraccio.
Antonella

Ail Finn ha detto...

Sì, hai ragione, purtroppo a queste situazioni non si arriva mai preparati. Mi spiace tanto.

Silvia ha detto...

Grazie ragazze delle belle parole, grazie di cuore a tutte!

Anca ha detto...

Ciao Silvia, mi spiace davvero tantissimo, ti capisco troppo bene, anche per me Michi la cagnolina e' un vero membro della famiglia e ormai che sta diventando vecchia a volte mi viene un nodo alla gola e mi scendono le lacrime per non riesco ad immaginarmi come sarebbe la mia vita senza di lei...anche se sono una persona abbastanza ottimista in generale. Una delle cose che m'ha insegnato (come ogni "animale")e dare tutto incondizionamente e vivere il piu' possibile faccendo il meglio nel presente...cosi' non ci saranno dei rimpianti. Un abbraccio forte!

Anca ha detto...

M'hai incuriosita col libro,lo cerchero', dopo un periodo moltonintenso di letture sono in pausa e stavo giusto cercando l'ispirazione. Che bello il basilico germoliato,io quest'anno non ho seminato nulla , in compenso ho preso tante piantine aromatiche per l'orto sul terrazzo. Anch'io ♡crepes! I film sono anche sulla mia lista di film da vedere, solo che cevo ancora aspettare( purtroppo non posso vederli al cinema anche se adoro e in passato ci andavo anche 2 volte alla settimana). Uno dei film che m'ha colpita e' "il sale della terra -in viaggio con Salgado". L'hai visto? :baci e a presto

Silvia ha detto...

@anca: grazie Anca, goditi i bei momenti con Michi e non pensare al resto! Il film non l'ho visto, mi informerò , grazie della segnalazione!

Anca ha detto...

Ciao Silvia, vedo che si era perso il commento con i complimenti per l'intervento alla radio, bravissima! Immagino l'emozione! Un caro saluto!

Sara ha detto...

Io adoro gli animali, mi dispiace tanto per il tuo gattino, che musetto dolce!

Andrea Pizzato ha detto...

l'ho visto proprio ieri black sea, bello! mi è piaciuto molto. sembra bello anche il libro sull cornovaglia, proverò a cercarlo! allora speriamo di vedere ottime notizie per maggio :)) buona domenica, ciao Andrea

Silvia ha detto...

@Sara: grazie cara
@Andrea: fammi sapere poi se trovi La festa, e se ti è piaciuto!

RobbyRoby ha detto...

ciao
ho letto ora di Prissi. Mi dispiace tantissimo. Un grande abbraccio.

Silvia ha detto...

Grazie Robby

Tiziana Fragner ha detto...

Cara Silvia... tu non mi conosci..seguo il tuo blog saltuariamente, ma mi piace tanto...ora leggo che hai perso il tuo micio ad aprile...mi sento molto vicina a te, o perso il mio gatto nero ad ottobre, mio bambino, mio amico, mio tutto... io e l'altro gatto ( entrambi 13 anni e cresciuti insieme e sempre con me ) abbiamo faticato a superare tutto..mesi di increulità, tristezza, rabbia, malinconia...ora sono passati 8 mesi e abbiamo riaquistato un pò di grinta ( si perchè anche l'altro gatto come me ..non aveva + voglia di giocare..e sempre con musetto maliconico e sguardo perso nel vuoto ) e un pochino di serenità..MA LUI CI MANCA ANCORA TANTISSIMO E SEMPRE CI MANCHERà..QUINDI TI CAPISCO DAVVERO DAVVERO TANTO E TI ABBRACCIO CON AFFETTO.
A me piace pensare che lui mi gaurdi e mi senta ogni volta che lo penso..perchè in fondo non vedo il motivo per cui anche gli animali non siano in Paradiso..visto che hanno più anima di noi...
Lui ha avuto una vita felice con te... e un giorno sono sicura che vi ritroverete :-)
un bacione, Tiziana (Rimini, 43 anni )

Silvia ha detto...

Ciao Tiziana, ti ringrazio per il bellissimo commento. Mi dispiace tanto per il tuo gattino. Io penso spessissimo a Prissi e mi manca tantissimo. Penso che non è giusto che se ne sia andato, e penso al tanto tempo che avremmo potuto passare insieme. E' come se se ne fosse andata una parte di me. In questi mesi io ho imparato che nessuno mai mi toglierà i bei ricordi dei momenti passati col mio micione, e sarà così sicuramente anche per te. Loro sono sempre vivi nel nostro cuore. Un abbraccio forte

Tiziana Fragner ha detto...

Io provo i tuoi stessi sentimenti ... il mio Speedy è moto a 13 anni e come per le persone che se ne vanno prima del tempo... io ho faticato ad accettare la sua morte ( e ancora non me ne faccio una ragione ) perchè in media i gatti ( parlo dei casalinghi, curati e coccolati, al caldo, vaccinati ecc..) vivono anche 20 anni...per cui la sua polmonite mi è rrivata inaspettata ... e x curarlo stavo sveglia anche di notte, tutti i gironi avanti e indietro da veterinario, poi dopo 3 settimane la maledetta eutanasia... ci credi se ti dico che la sua morte mi ha completamente sballata dentro: non ho + avuto voglia di allenarmi in palestra ( io sportivissima ), non avevo più voglia di uscire, ho pianto ogni giorno per mesi e addirittura odiavo Dio perchè me lo aveva portato via...
è solo da un paio di mesi che ho ripreso i miei hobby e a pensare a lui senza sciogliermi in una disperazione di lacrime e rabbia...SONO COSì INNOCENTI E SINCERI, PIENI D'AMORE SENZA IPOCRISIA...MERITEREBBERO DI ESSERE SEMPRE FELICI E DI VIVERE 100 ANNI....purtroppo la vita su questa terra è ingiusta.
LORO CI RENDONO PIù RICCHI NELL'ANIMO...
Un abbraccio forte anche da parte mia e dai miei altri micetti che ho qui con me e sicuramante anche dal mio Speedy e dal tuo Prissi che ne sono sicura, sono ancora vicino a noi!! =^.^=

Silvia ha detto...

Ciao Tiziana, ti lascio la mia mail così magari ci scriviamo in privato se ti va e facciamo due chiacchere: bananaecioccolato@gmail.com