giovedì 16 aprile 2015

I love brownies

Qualche settimana fa, in un momento di intenso desiderio di prelibatezze ipercaloriche, mi sono messa ai fornelli e ho preparato i brownies. E il risultato è stato questo:


I brownies sono una vera e propria droga: ne assaggi uno e se non stai attenta finisci per mangiarne 4 o 5 senza accorgertene. Sono semplicissimi e velocissimi da preparare, anche se non siete esperte in cucina con i brownies farete un figurone!


Generalmente si cucinano in una teglia quadrata o rettangolare, e si servono già tagliati in quadratini. L'interno deve rimanere morbido, fate attenzione durante la cottura che non si secchino troppo.



In America sono un dolce tradizionale e si trovano ovunque, generalmente accompagnati da gelato o panna montata. Io preferisco mangiarli senza accompagnamenti vari, così mi gusto meglio il sapore cioccolatoso (anche se in realtà nei brownies non c'è cioccolato ma cacao).



Per prepararli ho seguito la ricetta di Laurel Evans che trovate sia sul sito che sul libro Un'americana in cucina (QUI il link alla ricetta).


E ora ditemi se non vi ho fatto venire voglia di mangiarvi un bel brownies!

Se ti piace la cucina americana potrebbe anche interessarti il post sul mio pranzo American style

P.S. 
Notiziona dell'ultima ora: domani venerdì 17 Aprile sarò ospite di Radio Capital all'interno del programma Capital in the world per raccontarvi del mio viaggio in Cornovaglia! Non vi dico quanto sono emozionata...
Se vi va di ascoltarmi il programma sarà in onda in diretta dalle 12 alle 13!

11 commenti:

Maruzza ha detto...

Mi hai fatto venire una fame, ma una fame...:D

Arim ha detto...

Io ADORO I brownies, sono il mio dolce preferito in assoluto! e li faccio con la stessa ricetta, ho il libro. Ho provato altre ricette, ma nessuna è come questa. Mi piacciono molto anche con le noci dentro. Faccio sempre doppia dose, li taglio e li metto in frigo perchè se li lasciassi fuori sarei sempre li a prenderne uno...
...per "colpa" tua dovrò assolutamente farli sabato o domenica!!

penelope ha detto...

Direi che me ne mangerei volentieri piu'di uno! Devono essere davvero buonissimi!

kassandra black ha detto...

Io gli adoro! E ora mi hai fatto venire una voglia pazzesca di addentarne uno!

Federica ha detto...

se c'è un dolce che, pur essendo buono, non mi fa venire l'acquolina in bocca, sono i brownies. son più da dolce tradizionale! appena provo la tua torta al limone ti faccio sapere com'è :)

Silvia ha detto...

@Maruzza: eh... lo so, ti capisco. Viene anche a me tutte le volte che riguardo le foto
@Arim: io di solito faccio la dose normale, però finiscono nel giro di 24 ore circa... Mi sa che la prossima volta faccio la doppia dose anche io
@Penelope: grazie!
@Kassandra: anche io!
@Fede: ma guarda, in generale anche io preferisco le torte classiche, ma per questi faccio un'eccezione! Fammi sapere come viene la torta!

Andrea Pizzato ha detto...

mai assaggiati :( devono essere di sicuro una bontà, adoro i dolci:) buona serata, ciao Andrea

Batù Simo ha detto...

anche a me capita quel "trip" di voglia pazzesca di dolce (o anche schifezze ammetto) sai che i brownies non li ho ancora fatti? ogni tanto ci penso e poi mah.. scelgo altro, chissà perchè, brava bella preparazione!

Audrey Borderline ha detto...

Ciao cara,
ma che brava!! solo a vederla mi hai fatto venire una voglia immensa, che buonoooo!!! Oddio, sono a dieta e non dovrei ahuahauhauha
p.s. il mio blog ha cambiato casa, se ti va passa a trovarmi
http://www.atelierdufantastique.ifood.it/2015/04/sensomieiviaggi-le-soddisfazioni-dei.html#comment-94011

Strawberry ha detto...

Che buoni i brownies, non li preparo da tanto e mi hai fatto venire una voglia!!
Ma il programma ha anche il podcast? perché così magari lo recupero e ti ascolto... complimenti! :-)

Silvia ha detto...

@Andrea: grazie Andrea, buona serata anche a te!
@Simo: anche io ero un po' scettica prima di farli la prima volta, comunque prova a farli perchè meritano!
@Audrey: ciao Audrey, grazie! Passo senz'altro a vedere la nuova "casa" del blog
@Steawberry: grazie! Il podcast di Capital in the world lo trovi qui
http://www.capital.it/capital/radio/programmi/Capital-in-the-world/3281819
domani comunque lo metto anche su facebook!