martedì 7 aprile 2015

5 consigli per vedere il meglio di Londra spendendo pochissimo

Considero viaggiare una grande esperienza alla quale nessuno dovrebbe rinunciare, quindi ho pensato a qualche consiglio low cost per vedere il meglio di Londra (che ormai conosco abbastanza bene) spendendo poco, anzi pochissimo.

londra



1- I parchi

Londra è piena di parchi: non cadete nello stereotipo della metropoli trafficata e caotica! Il mio itinerario low cost parte quindi dai parchi, dove potete rilassarvi dopo una giornata di shopping o di cultura, sedendovi su una panchina all’ombra di un albero, passeggiando sulle rive di un laghetto, o magari concedendovi un pic-nic sul prato. 
Il mio consiglio: Holland Park, nel quartiere di Kensington, è un po’ meno noto di altri ma vale sicuramente la visita!


2-  Southbank di domenica pomeriggio

Per entrare pienamente nel mood londinese trascorrete una domenica pomeriggio a Southbank. Raggiungerlo è facilissimo: vi basterà lasciarvi alle spalle la cattedrale di Saint Paul, attraversare il Millenium Bridge e in pochi minuti vi troverete sulla banchina sud (Southbank!). Qui potrete rilassarvi passeggiando lungo il calmo Tamigi, concedendo uno sguardo allo skyline della city e confondendovi con i veri londinesi. 
Perché la domenica pomeriggio? Perché la zona si popola di artisti di strada e bancarelle che attraggono sia giovani che famiglie. Davvero un must da non perdere!



3 - Un giro nella metro

Mi ricordo la prima volta che sono andata a Londra, sono rimasta estasiata dalla varietà di tipologie umane che popolavano la metro. Sarei stata ore in una stazione metro qualsiasi a guardare le persone che andavano e venivano. Sarà che fondamentalmente sono una ragazza di provincia, ma la metro mi ha sempre affascinata. Alcune stazioni sono dei veri capolavori di architettura urbana che lasciano incantati. Se amate lo stile londinese, procuratevi una Oyster card, sarà un ottimo investimento!


4 - I musei (gratuiti)

La maggior parte dei musei di Londra sono ad ingresso gratuito. Il Natural history museum, il Museum of London, il Victoria & Albert museum, la Tate gallery, il Science museum sono solo alcuni dei tanti musei di Londra visitabili gratuitamente. Anche se non siete appassionati di arte o di scienza, vale la pena di visitare almeno uno di questi musei durante il vostro soggiorno. E poi a Londra piove spesso, e un museo è un ottimo posto dove trascorrere qualche ora all’asciutto!


5 - I grandi magazzini

Un modo assolutamente gratuito per godersi l’atmosfera di Londra è quello di passare un po’ di tempo in uno dei tanti grandi magazzini della zona di Piccadilly. Noi siamo entrati da Fortnum & Mason, uno dei grandi magazzini storici di Londra, e ci siamo persi tra le miriadi tipologie di tè, dolci, dolcetti e tante altre delizie. E se siete in vena di follie, potete anche concedervi il lusso di un te pomeridiano in una delle sale da tè. Oltre a Fortnum & Mason i grandi magazzini più famosi sono ovviamente Harrod's, e poi Harvey Nichols, Selfridges, John Lewis.


Ti potrebbero interessare anche:

Avete altri consigli da suggerire per visitare Londra con un budget limitato?
Lasciatemeli nei commenti!


Trovi QUI tutti i miei post dedicati all'Inghilterra

17 commenti:

Lalu ha detto...

Grazie. Partiamo per Londra settimana prossima.
Lalu - lstinzi.blogspot.it

Audrey Borderline ha detto...

basta!!! voglio tornare a Londra!!!! *__*

Andrea Pizzato ha detto...

grazie!! in effetti londra è molto cara, però ci sono molte cose che si possono usufruire anche gratis! da approfittare assolutamente se si è li :))

Federica ha detto...

li terrò a mente... sai che amo risparmiare :)

Ransie La Strega ha detto...

harrods… adoro… sono d'accordo su tutto.. i parchi i musei.. londra è davvero bella e non vedo l'ora di tornarci!

Federica ha detto...

da me c'è un premio per te :-*

Silvia ha detto...

@Lalu: beati voi! Fammi sapere se hai altre idee low cost per vedere Londra!
@Audrey: a chi lo dici!
@Andrea: verissimo!
@Fede: grazie! Adesso passo da te
@Rensie: vedo che anche tu ami Londra! Mi sa che siamo in tanti...

Strawberry ha detto...

Che voglia di rivedere Londra che mi hai fatto venire! ^^

Natascia ha detto...

I consigli low cost sono sempre interessantissimi ;)

itsconnie ha detto...

Mi hai venire una nostalgia!!! Io aggiungerei anche un giro a Covent Garden. Molto carino, in pieno stile birtish e si può anche prendere il classico tè delle cinque in una sorta di sala all'aperto :)

Patalice ha detto...

...che voglia di londra che mi hai fatto venire...

Enzo Chiara ha detto...

Londra!! woooow! Ci sono stata nel 2005...quanto tempo!!! Ma quelle mutandine sono bellissimeeeee!!
ciao! dueingiro.blogspot.it

Michela ha detto...

Una delle tante cose belle di Londra è proprio la possibilità di vedere molti musei gratuitamente! Molte città dovrebbero prendere esempio!

Silvia ha detto...

@strawberry e Patalice: è lo so, pensa a me che voglia di tornarci che mi è venuta!
@natascia: mi fa piacere che possano essere utili!
@connie: giusto, lo aggiungo volentieri alla lista!
@enzochiara: è vero, le mutande con la metro sono molto belle, quasi quasi le voglio anch'io!
@Michela: sono proprio d'accordo, magari fosse così anche in altre città!

narrabondo.wordpress.com ha detto...

Che città spettacolare.

Grace H ha detto...

Ciao :)
io che vivo a Londra da decenni posso dirti che hai fatto un bel lavoro ma se posso... ci avrei aggiunti anche un bel giro in battello per il Tamigi con imbarco sotto il Parlamento. Ne vale la pena nonostante le file...
PS. Mi sono aggiunta ai tuoi followers per leggerti con calma :)
Spero vorrai ricambiare per cui ti lascio il mio link, grazie!!
Grace

http://thatisammore.blogspot.it/
That’s amore

Silvia ha detto...

@Grace:hai ragione, ottima segnalazione, ti ringrazio! La prossima volta che vengo a Londra lo farò sicuramente