martedì 18 novembre 2014

Che fine ha fatto Baby Jane?

Durante l'influenza di qualche settimana fa, ho approfittato delle ore di riposto tappata in casa per (ri)vedere qualche vecchio film. E così ho tirato fuori dalla libreria un dvd che mi era stato regalato qualche anno fa: Che fine ha fatto Baby Jane? (What Ever happened to Baby Jane?)




Il film è del 1962, ed è noto soprattuto perché è interpretato da due dive di Hollywood, che pur avendo sbancaato i botteghini per tutti gli anni '30 e parte dei '40, ai tempi del film erano cadute nel dimenticatoio: Bette Davis e Joan Crawford.
Che fine ha fatto Baby Jane è un film decisamente strano: personalmente lo collocherei in quel genere di film tra il thriller e il fetish. Racconta la storia di Blanche Hudson, ex stella del cinema ora in carrozzina, e della sorella Jane, ex bambina prodigio star di teatro famosa col nome Baby Jane. Jane, da tempo alcolizzata e con disturbi psichici,  non ha mai accettato la fama e il successo della sorella e si rinchiude in un mondo immaginario in cui lei è ancora la bambina prodigio di 40 anni prima. Le due sorelle convivono in una lussuosa casa a Hollywood, dove Blanche vive quasi segregata, sottoposta dalla sorella a sottili torture psicologiche e fisiche fin quando la situazione non degenererà.

che fine ha fatto beby jane, bette davis, joan crawford

Il film è uno di quelli che tiene col fiato sospeso (non sai mai cosa sta architettando quella pazza di Jane), anche se credo che il suo punto forte sia soprattutto quell'alone di nostalgia per la vecchia Hollywood che aleggia un po' dappertutto. Dalla casa dove abitano le sorelle (nel film si dice che un tempo era appartenuta a Rodolfo Valentino), alla vecchia macchina anni '40 che guida Jane, ai costumi, fino ovviamente agli spezzoni di film (interpretati realmente dalle due attrici quando erano all'apice della loro carriera) inseriti nel film. Per dare un ulteriore tocco di nostalgia a tutto ciò, il film è girato in un anacronistico bianco e nero che mette volutamente e inesorabilmente in luce tutte le rughe e i difetti delle due dive.

che fine ha fatto beby jane, bette davis, joan crawford


Bette Davis e Joan Crawford: due dive a confronto
Bette Davis e Joan Crawford sono state per tutta la loro carriera acerrime rivali. Bette non considerava Joan una vera attrice, ma una "finzione" creata dallo star system per rappresentare una generazione che stava cambiando, mentre Joan considerava Bette algida e del tutto priva di sex appeal. Pare che le due dive si siano sempre odiate e abbiano sempre rifiutato di fare film un cui fosse presente l'altra, fin quando, giunta un'età in cui i copioni cominciavano a scarseggiare, accettarono di interpretare Che fine ha fatto Baby Jane sperando più che altro in un nuovo slancio per le loro carriere ormai da anni in fasi discendenti.

che fine ha fatto beby jane, bette davis, joan crawford

Per Che fine ha fatto Baby Jane, Bette Davis ricevette la nomination come miglior attrice protagonista, ed è curioso come il premio per cui la Davies era candidata all'Oscar venne vinto da Anne Brancoft ma ritirato da Joan Crawford (solo coincidenza o una mossa da vera diva?)

che fine ha fatto beby jane, bette davis, joan crawford
Joan Crawford con l'Oscar vinto da Anne Bancoft come migliore attrice

Scommetto che Bette non fu molto contenta di tutto ciò...
che fine ha fatto beby jane, bette davis, joan crawford

Nel film ha una piccola parte la figlia di Bette Davis, Barbara Davis Hyman (interpreta la figlia della vicina di casa). Nel 1985 Barbara pubblicò il libro My mother's Keeper in cui dipingeva la madre come un'alcolizzata egoista. Il libro ebbe anche un seguito, Narrow Is the Way, in cui Barbara rincarava ulteriormente la dose di accuse verso la madre. La Davies rispose due anni più tardi, tramite una lettera dedicata alla figlia pubblicata nella sua autobiografia This 'N That.

che fine ha fatto beby jane, bette davis, joan crawford
Bette Davis e la figlia Barbara


Chissà se fu Mommie dearest, il libro pubblicato nel 1978 da Christina Crawfod (figlia di Joan), fu fonte d'ispirazione per il libro della figlia della Davies . Il libro, che ebbe un enorme successo (e dal quale venne anche tratto l'omonimo film interpretato da Faye Dunaway) dipingeva l'attrice come una perfida strega che nel corso degli anni sottopose Christina e gli altri figli a ogni tipo di angherie. La Crawford purtoppo non poté mai difendersi da tali accuse, essendo passata a miglior vita un anno prima della pubblicazione del libro.

che fine ha fatto beby jane, bette davis, joan crawford
Joan Crawford e la figlia Christina

Con questo post spero di avervi incuriositi a proposito di questo film, e soprattutto di avervi fatto conoscere qualcosa di più a proposito di queste due grandi dive.
Avete mai visto Che fine ha fatto Baby Jane? Cosa ne pensate?

p.s. Vi piace il nuovo look del blog?

8 commenti:

Matilda e Alice ha detto...

Ciao!Grazie per essere passata da noi! Sai che questo film non l'ho mai visto -.- uhm mi sa che devo vederlo :D Buoan serata!

penelope ha detto...

E'un film che ho sempre desiderato vedere..magari mi regalo il dvd per Natale visto che in tv non lo passano mai...certo che sul set devono essere state scintille tra le due super dive! La nuova grafica mi piace davvero tanto...complimenti!!

Kylie ha detto...

Non ho mai visto il film ma conosco la storia di madre e figlia.

Buona giornata!

b!girl ha detto...

Mi chiedo come mai non ho mai visto questo film, dato che amo il genere...devo rimediare!

Dany M ha detto...

Hai rinnovato il blog?? Articolo interessante :)

Audrey Borderline ha detto...

Ilo film lo conosco ma non l'ho mail visto...lo so, sono imperdonabile.
La nuova grafica è super: lineare, semplice, intuitiva e delicata. Mi piace!!! ;)

Silvia ha detto...

@Audrey: grazie Audrey!
@Dany: sì, ho fatto un’operazione di restyling :-)
@Bgirl: sì, devi rimediare assolutamente!

@Kylie: io sapevo solo dei dissapori tra Joan Crawford e la figlia, Mammina cara non so quante volte l’ho visto!
@Penelope: grazie! Purtroppo questi film in tv non passano quasi mai, e quando passano sono ad orari assurdi L Ti conviene regalarti il dvd, ci sono anche un sacco di bei contenuti extra!

@Matilda e Alice: se ti piacciono i film un po’ datati potrebbe piacerti!

Maria ha detto...

Ciao, non ho mai visto questo film, ma lo farò..bellissimo post :)