martedì 11 febbraio 2014

Irene Sharaff, la stilista di Hollywood


Non so voi, ma quando io guardo un film (soprattutto quelli della vecchia Hollywood che mi piacciono tanto) mi perdo a osservare gli abiti e le acconciature delle attrici. Beh, d’altronde sono donna, è normale, no?
E così ho scoperto che dietro alcuni dei più bei costumi di film hollywoodiani c’è un unico nome: Irene Sharaff.

Irene Sharaff


Cleopatra, West side story, Chi ha paura di Virgina Wolf, Hello Dolly, E’ nata una stella, Un Americano a Parigi, Incontriamoci a Saint Louis, Mammina cara, sono tutti film di cui la Sharaff ha curato i costumi.


Gene Kelly in Un americano a Parigi.
Costumi di Irene Sharaff

Americana di origini armene, Irene Sharaff nasce a Boston nel 1910. Studia prima alla New York School of Fine and Applied Arts, poi alla Art Students League e infine alla Académie de la Grande Chaumière di Parigi. Il suo primo lavoro è l’allestimento della produzione teatrale Alice in Wonderland di Eva Le Gallienne del 1932.


Deborah Kerr e Yul Brinner in Il re ed io.
Costumi di Irene Sharaff


Nel 1934 disegna scenografie e costumi per alcune rappresentazioni del Balletto Russo di Montecarlo e per l’American Ballet Theater di New York City.
Nel 1943 esordisce nel mondo cinematografico curando i costume del film Girl Crazy.
Nella sua carriera disegnò costumi per oltre 40 film, più di 60 produzioni teatrali, vinse 5 Oscar e ottenne 15 candidature.


Elizabeth Taylor in Cleopatra.
Costumi di Irene Sharaff
Gli Oscar vinti
Irene Sharaff vinse 5 Oscar ai migliori costume per i film:

  • Un Americano a Parigi (An American in Paris, 1952)
  • Il re ed io (The King and I, 1957)
  • West side story (1962)
  • Cleopatra (1964)
  • Chi ha paura di Virginia Wolf (Who's Afraid of Virginia Woolf? 1967)


West side story
Costumi di Irene Sharaff

Durante la sua carriera lavorò anche per riviste come Vogue e Harpers Bazaar.

Irene Sharaff muore a New York nel 1993 per un enfisema. 
Ma noi ci ricorderemo di lei tutte le volte che ci capiterà di vedere un film in cui compaiono i suoi magnifici abiti!





Barbra Streisand in Hello Dolly.
Costumi di Irene Sharaff

Gene Kelly in Un americano a Parigi
Costumi di Irene Sharaff

Judy Garland in Incontriamoci a St. Louis
Costumi di Irene Sharaff

Judy Garland in Incontriamoci a St. Louis
Costumi di Irene Sharaff

Irene Sharaff e Elizabeth Taylor sul set di Cleopatra



Potrebbero interessarti anche:

6 commenti:

Federica ha detto...

non finisci mai di stupirmi!

Kicca ha detto...

mi vien voglia di andar a vedere questi film:)

Kylie ha detto...

Abiti da sogno. Bel post.

Buona giornata!

Aldabra ha detto...

Praticamente li ho visti tutti! E sono generi ed epoche diverse, veramente brava.

Silvia ha detto...

@Federica: ah ah ah! A volte mi autostupisco anch’io :-)
@Kicca: alcuni di questi film non li ho visti nemmeno io, dovrò rimediare al più presto!
@Kylie: grazie!
@Aldabra: a me invece ne mancano un po', spero di vederli al più presto

Laura ha detto...

Che dire? «Un americano a Parigi», «West side story» e «Hallo Dolly» sono fra i miei film preferiti (adoro i musical) e i costumi di questi film erano stupendi!