lunedì 6 gennaio 2014

Il lussuoso 20th century limited


Ci sono treni che sono passati alla storia: l'Orient Express, la Transiberiana, il blue train, e il 20th Century Limited, famoso per la sua tecnologia e il suo lusso.
  
20th century limited, treno

Il 20th Century Limited ha percorso la tratta New York - Chicago dal 1902 al 1967, "scarrozzando" celebrità del mondo dello spettacolo, magnati e politici.
Famose sono le folle di ragazzine urlanti che ogni giorno accalcavano le stazioni di New York e di Chicago in attesa di vedere qualche divo scendere dal 20th century.
Il 20th century limited non era un treno per tutti, basti pensare che nelle stazioni di New York e di Chicago, veniva steso il famoso tappeto rosso riservato solo ed esclusivamente ai suoi passeggeri.

 
Quando venne inaugurato, il 17 Giugno 1902, il treno percorreva la tratta in 20 ore successivamente nel 1938, il tempo di percorrenza venne ulteriormente ridotto a 16 ore.
Negli anni '20 un biglietto costava circa 51 dollari, l'equivalente di 680 dollari attuali, decisamente una cifra non per tutte le tasche!
 
 
 
Dalla fine degli anni '50, con il diffondersi delle automobili il treno cominciò il suo lento declino, e nel 1967 venne definitivamente soppresso.
All'interno della Grand Central Station di New York (leggi qui il post dedicato alla Grand Central) si trovava la Biltmore Room, una stazione riservata esclusivamente ai passeggeri del 20th century limited e collegata direttamente con il Biltmore Hotel, uno dei più lussuosi hotel dell'epoca.
 
 


Alcune scene di Intrigo internazionale di Alfred Hitchcock sono ambientate proprio sul 20th century limited (leggi qui il post dedicato a Intrigo internazionale)

 
Non so cosa darei per aver potuto fare anche un breve tragitto su questo treno: tappeto rosso, sale esclusive, divi del cinema... Ah se si potesse viaggiare nel tempo!



Puoi seguire Banana e cioccolato anche su FacebookTwitter Bloglovin

9 commenti:

EliS ha detto...

Che figo! Anche io vorrei essere "scarrozzata" da NYC a Chicago su questo lussuosissimo treno :D

Antonella S. ha detto...

Che meraviglia! Sarebbe piaciuto molto anche a me poter viaggiare su questo splendido treno.
Complimenti, un bellissimo post.
Antonella

Federica ha detto...

anche io vorrei fare un viaggio su un treno superlusso... io ho puntato quello scozzese, ora devo puntare al principe harry per pagarlo :)

Laura ha detto...

Proprio come i treni italiani, eh? Anch'io ci avrei fatto un giretto, specie se in compagnia di cary Grant ;) Grazie, sei sempre un pozzo di informazioni! Ciao.

penelope ha detto...

anch io mi aggiungo al giro in treno superlusso!che meraviglia!

Silvia ha detto...

@EliS: un viaggio un po' lungo, ma ne sarebbe valsa la pena!
@Antonella: grazie!
@Federica: me lo ricordo il tuo post sul treno delle Highlands, che meraviglia anche quello!
@Laura: eh s', un giretto sul 20th century con Cary Grant ce l'avrei fattp pure io :-)
@Penelope: vieni pure tu, tanto c'è posto!

Audrey Borderline ha detto...

se si potesse viaggiare nel tempo sarei salita anch'io con te su questa meraviglia fatta di lusso e vip ;)
buona giornata cara

Bassa Velocità ha detto...

Che bell'articolo!
posso linkarlo nel mio blog www.bassavelocita.it ?

Silvia ha detto...

@Bassa velocità: ma certo, con piacere!