sabato 24 agosto 2013

Nicole Kidman: com'era e com'e

Che Nicole Kidman abbia fatto nella sua carriera abbondante uso di botox lo sapete già tutti, ne hanno già parlato abbondantemente tv e giornali. Io però non mi ero resa conto di quanto fosse cambiata prima di vedere uno dei suoi primi film Ore 10: calma piatta, del lontano 1989.

Nicole Kidman nei primi anni '90 e nel 2013



Nel film (famoso più che altro per le scene di nudo della Kidman) la raffinata attrice che siamo abituati a vedere sui red carpet sempre impeccabile, non ha proprio nulla di raffinato: sembra piuttosto una bella ragazzona campagnola del tutto priva di grazia. Insomma, di lavoro ce n'è voluto tanto (e non solo di bisturi e botox) per trasformarla nella bellissima donna di classe che è oggi.

Ma ripercorriamo la carriera e i cambiamenti fisici di Nicole:

Iniziamo appunto con Ore 10: calma piatta il fim che l'ha lanciata nel 1989.


Nicole Kidman Ore 10 calma piatta
Una giovane Nicole Kidman in Ore 10: calma piatta.
Abbastanza irriconoscibile...

  L'anno successivo arriva Giorni di Tuono (1990)


Nicole Kidman Giorni di tuono
Nicole Kidman sul set di Giorni di tuono (1990)

Seguito nel 1992 da Cuori ribelli


Nicole Kidman Cuori ribelli
Nicole Kidman sul set di Cuori Ribelli (1992)


Nicole Kidman Tom Cruise
Nel 1992 con l'allora marito Tom Cruise

Nel 1996 interpreta Ritratto di signora


Nicole Kidman Ritratto di signora
Ritratto di Signora, 1996
Nicole Kidman 1996
Nicole Kidman nel 1996


Nel 1999 con la pellicola Eyes wide shut, diretta da Stanley Kubrick e interpretata insieme al marito Tom Cruise, inizia il suo periodo di maggior successo.


Nicole Kidman Eyes wide shut
Eyes wide shut (1999)

 Seguito nel 2001 dal bellissimo Moulin Rouge


Nicole Kidman Moulin Rouge
Moulin Rouge (2001)


Nel 2003 interpreta Ritorno a Cold Mountain


Nicole Kidman Ritorno a cold mountain
Ritorno a Cold Mountain, 2003

Seguito nel 2006 da Vita da strega e nel 2008 da Australia


Nicole Kidman Australia
Nel 2008 in Australia



Nicole Kidman 2008
Nel 2008 ai CMT Music Awards


Nicole Kidman 2010
Nel 2010


Nicole Kidman 2012
Nel 2012 agli Emmy Awards

E arriviamo infine al 2013, cioè oggi. Eccola come è apparsa ai SAG Awards. Non so cosa ne pensiate voi, ma per me è quasi irriconoscibile. E per fortuna che ha detto di essersi pentita dei ritocchini...

Nicole Kidman 2013




Puoi seguire Banana e cioccolato anche su FacebookTwitter Bloglovin


11 commenti:

Rosa ha detto...

ciao Silvia, decisamente era molto meglio prima, piu' dolce, adesso non sembra piu' nemmeno lei, peggiorano tutte con i ritocchi secondo me, diventano altre persone, vedi ornella muti, meg ryan, diventano tutte uguali, bocca a barchetta, occhi piccoli alla cinese e gonfie, mah, cio'non toglie che sia una brava attrice, nel ritratto di signora mi era piaciuta molto, ciao grazie buona domenica rosa.9 baci

Federica ha detto...

molto molto meglio prima!!!

ma sta gente che si ritocca in continuazione non si rende conto di essere irriconoscibile?

Audrey Borderline ha detto...

cambiamenti sconvolgenti...sono stata a Londra nel museo delle cere e il mio ragazzo ha scattato una fato accanto a lei è altissima. Il mio ragazzo è alto 1,75 e lei lo superava però è molto bella ;)
buona domenica

Strawberry ha detto...

Si sarà anche pentita dei ritocchini, ma da giovane, per quanto meno "elegante", era molto bella, la tipica farm girl sana... ora è una donna adulta che sa qual è il suo fascino e forse ha capito che quest'ultimo non è racchiuso nel botox...

Valentina ha detto...

A prescindere che era meglio prima, ma poi é una bellezza "da lontano" da vicino non so é come se perdesse di bellezza e come se i ritocchini fossero fatti ad hoc per le foto. Un'altra che si é rovinata é Meg ryan...

penelope ha detto...

molto meglio prima anche secondo me.. ma tutte queste attrici non si rendono conto che col botox perdono l'espressività..cosa fondamentale per un'attrice...e sopratutto sembrano tutte uguali!decisamente meglio tenersi qualche ruga e distinguersi tra la massa!

RocknGiu ha detto...

I primi anni di carriera non mi piaceva molto, un po' grezzetta, ma poi è diventata una bellissima donna e ovviamente ha deciso di rovinarsi con i ritocchini.. Adesso è orrenda lei e la collega Meg Ryan!

Katiu R. ha detto...

Anche io la preferivo prima, decisamente!

Barbi ha detto...

io la preferivo a metà..nel senso che agli inizi di carriera non mi diceva nulla mentre ora è troppo esagerata!
La giusta via di mezzo del mouline rouge direi.

bacioni

L'ARMADIO DI VENERE

L'ARMADIO DI VENERE FACEBOOK PAGE

Silvia ha detto...

@ Rosa: anche secondo me non si rendono conto che poi diventano tutte uguali
@ Fede: secondo me a un certo punto diventa come una dipendenza, non si rendono conto
@ Audrey: è vero, è una stangona!
@ Strawberry: a me invece da giovane non piaceva, senz’altro era bella anche allora, ma la trovavo un po’ insipida
@ Valentina: concordo!
@ Penelope: infatti, così perdono l’espressività e cavoli, se non è importante per un’attrice…
@ Giu: Meg Ryan secondo me è pure peggio…
@ Katiu: concordo
@ Barbi: anche per me in Moulin Rouge era al top (anche se già un po' ritoccatina)

Giulia S. ha detto...

A me lei non è mai piaciuta. Io non la vedo come una donna raffinata, ma come una bambolona piena zeppa di botox e per questo inespressiva. Stava molto meglio da giovane. Quella è la vera lei. Ricci selvaggi e il viso un po' più pieno. Mi sa che ultimamente però si sia accorta che per un'attrice la mancanza di espressività è grave e che quindi stia facendo meno botox.