martedì 6 novembre 2012

Sandra Dee, la fidanzatina d’America


Sandra Dee (1942 - 2005)

E’ stata per anni chiamata la “Fidanzatina d’America”, per quel suo aspetto fresco e spontaneo. Incarnava la fidanzata, l'amica o la figlia  che tutti gli americani avrebbero voluto avere. Sandra Dee (1942 - 2005), la regina delle commedie romantiche anni ’60, la biondina dal fisico minuto sempre perfetta ed elegante.
Quando ero piccola e guardavo i suoi film in tv mi incantavo a guardarla e sognavo di diventare un giorno come lei: corteggiata da bei ragazzi, sempre in ordine, con dei meravigliosi vestiti, e soprattutto sempre allegra e felice. Bei sogni di bambina…


La carriera

Lanciata nel mondo dello spettacolo dalla madre, Sandra Dee iniziò precocemente la carriera di modella a soli 4 anni. Alternò il lavoro allo studio (Sandra frequentò anche la Hollywood Professional School, diplomandosi nel 1958) fino al che svolse fino all’età di 15 anni, quando ottenne la sua prima parte nel film).
Mentre lavorava come modella, Sandra frequentò anche la Hollywood Professional School, diplomandosi nel 1958. Lo stesso anno vinse il suo primo e unico Golden Globe come miglior rivelazione per l’interpretazione nel film Quattro donne aspettano (1957 . Nel 1959 recitò in due dei suoi più grandi successi: Scandalo al sole e Llo specchio della vita.
Per tutti gli anni ’60 si susseguirono film in cui le venne chiesto di interpretare sempre il solito clichè di ragazza acqua e sapone. Purtroppo l’attrice rimase ancorata a questo personaggio e la sua carriera cinematografica terminò inesorabilmente alla fine degli anni ’60 quando divorziata e madre di un figlio non poteva più interpretare il ruolo che aveva interpretato per tutta la carriera.  

Le sue interpretazioni più famose

Sandra Dee recitò in 21 film, e la sua carriera cinematografica si protrasse dal 1957 al 1970. Tra i suoi successi ricordiamo:
 - Scandalo al sole (A Summer Place), 1959
 - Lo specchio della vita (Imitation of Life), 1959. Di questo bellissimo film avevo anche scritto un post, lo potete leggere qui
 - Torna a settembre (Come September), 1961
 - Quello strano sentimento (That Funny Feeling), 1965


La vita privata
sandra dee

Nonostante il “personaggio” Sandra Dee fosse sempre sorridente e solare e incarnasse l’ideale della ragazza americana piena di gioia di vivere, la vita di Alexandra Cymboliak Zuck (vero nome di Sandra Dee) fu segnata in tenera età da un terribile episodio che le lasciò tremende conseguenze. L’attrice infatti subì abusi da parte del patrigno ( i genitori, entrambi di origine ucraina, si separarono quando aveva 5 anni). Per tutta la vita soffrì di anoressia, crisi depressive e alcolismo.
Nel 1960, all’età di 18 anni si sposò con il cantante e attore Bobby Darin e con lui girò Torna a settembre (Come September), 1961 e Una sposa per due (If a man answers), 1962. Nel 1961 nacque un figlio e nel 1967 i due divorziarono.
La vita di Sandra Dee non fu segnata da particolari scandali, alla fine degli anni ’60 si ritirò a vita privata, e tranne qualche sporadica apparizione in tv di lei non si seppe molto fino al febbraio 2005, quando all'età di 62 anni per complicazioni renali.

Curiosità

  • Chi non si ricorda Rizzo che in Grease si prende gioco di Sandy cantando “Look at me, I’m Sandra Dee…”? Un bellissimo tributo all’attrice in una delle commedie più famose di tutti i tempi.
  • Non è chiaro se l’attrice fosse nata nel 1942 o nel 1944. Sembra infatti che la madre diffuse false notizie relativamente all’anno di nascita della figlia per farle avere maggiori possibilità di lavoro. Il primo film venne girato quando in realtà Sandra aveva solamente 13 anni e non 15 come venne fatto credere.
  • Dodd Darin, il figlio dell’attrice e del cantante Bobby Darin pubblico un libro biografico sui genitori: Dream Lovers: The Magnificent Shattered Lives of Bobby Darin and Sandra Dee.
  • Nel 2004 venne girato il film biografico Beyond the Sea in cui si raccontavano gli anni del matrimonio di Sandra Dee con il cantante Bobby Darin. Sandra venne interpretata da Kate Bosworth, mentre il marito da Kevin Spacey.

Per approfondire:
La pagina Wikipedia dedicata a Sandra Dee
La pagina IMDB dedicata a Sandra Dee
Una chicca: l'intervista di Paolo Limiti a Sandra Dee



sandra dee

sandra dee

sandra dee

8 commenti:

Francesca AmemipiacecosiBlog ha detto...

Non ho mai visto nessuno dei suoi film, però mi ricordo bene l'intervista di Paolo Limiti che quel giorno ero a casa e mi colpì piacevolmente

Anna Maria Dalcò ha detto...

Mi piacerebbe rivedere l'intervista!!!!!

mupablog ha detto...

Visti tutti i film di Sandra Dee :) mi piaceva troppo !!
Marion

Silvia ha detto...

@ Francesca: io l'intervista me l'ero persa, l'ho scoperta solo ora.
@ Anna Maria: per guardarla devi cliccare sull'immagine qua sopra (quella con Limiti) sulla freccia. Su youtube poi se vuoi ci sono altre interviste di Limiti.

C. and S. ha detto...

Sono reduce da youtube dove grazie a te ho guardato finalmente quest'intervista!

Se ti fa piacere seguiamoci a vicenda :)
Io sono già una tua nuova follower (C. Pepe 111, GFC)!

cecinestpasafashionblog

Sylvia-66 ha detto...

Che emozione! Davvero, sono commossa anch'io! La prima volta che vidi uno dei suoi film mi innamorai di quel modo di fare, sempre lieto, solare, colmo di eleganza naturale.
Tra tutti i film, che conosco molto bene, ce n'è uno che non smetterei mai di guardare: Come sposare una figlia. Lei, giovane americana a Londra, è semplicemente splendida!
Grazie, Silvia per questo post.

Audrey ha detto...

ma sai che mi ero scordata di lei...davvero un bel post, molto completo e ben strutturato, brava!!!

Silvia ha detto...

Ragazze, non sapete quanto mi fa piacere sapere che in tante amate Sandra Dee! Quando ho scritto il post ero un po’ dubbiosa, perché pensavo che in molte (soprattutto le più giovani) non conoscessero questa attrice. Invece sono rimasta piacevolmente sorpresa nel sapere che molte di voi sono sue fan. Grazie mille per i vostri commenti.