martedì 20 novembre 2012

Cineserie dei giorni nostri


Un tempo con il termine cineserie si definivano quegli oggetti raffinati, di solito in porcellana, provenienti dalla Cina.
Oggi con questo termine ci si riferisce invece a quegli ambigui negozi gestiti da poco simpatici e ancora meno eleganti individui con gli occhi a mandorla, che sanno poco o niente di italiano, e dove ci si può trovare veramente di tutto a pochissimo prezzo.

Ecco alcune chicche da me personalmente scovate in una delle cineserie più fornite di Parma (dove bisogna entrare con la maschera a gas perché non si riesce a respirare tanto ci puzza di plastica e gomma).

Un intero corridoio di fiori finti in pura plastica

Abiti da cerimonia per tutte le età
(che dalla foto sembrano anche decenti, ma vi assicuro che non lo sono!)

Bellissimi fermatende in varie forme e colori (moda, aggiungerei io)

Cineserie veneziane (in onore di Marco Polo forse)

Cineserie russe (l'uovo Fabergè diventa un portagioie)

Un oggetto fondamentale per ogni donna: l'appendino per reggiseno!
Ma come? Non avete l'appendino per reggiseno??? Nemmeno io.

Capi di alta moda (filocomunista)

E per finire... L'intimo natalizio!
Potevamo farcelo mancare? Ma certo che no!



11 commenti:

silvia16 ha detto...

sai che quella marca della felpa filocomunista ( Stegol) l ho vista in vendita in un negozio "normale " italiano dove hanno roba anche di altre marche ,è da uomo. magari è un'imitazione !
cmq in certi negozi ci si può perdere per ore solo a guardare !

Irene Buffa ha detto...

carino il tuo blog!
bacione

PS: Now you can read my blog also in SPANISH!

SHEINSIDE GIVEAWAY!

NEW POST UP!

Arim ha detto...

Beh dai l'appendi reggiseno è utilissimo! =P cavolo qui da me di negozi cinesi non ce ne sono' mi perdo tutte queste cose!

Silvia ha detto...

@ Silvia: vedi, non si finisce mai d'imparare! Io pensavo che fosse un marchio cinese...
@ Irene:grazie!
@ Arim: beh certo, direi che non può certo mancare in un armadio che si rispetti.

Francesca AmemipiacecosiBlog ha detto...

L'appendi reggiseno mi mancava, anche a me è capitato di girare per questi negozi, ma quello non l'ho mai visto da nessuna parte! Crdo tu ne abbia trovato uno fornitissssssssssimo

Kassandra Black ha detto...

noooo gli abiti da cerimonia non mi era ancora capitato di vederli e neanche l'appendino per reggiseno xD

Rebecca Ragionieri ha detto...

Con tutte le cose che ci sono in questi negozi c'è il rischio di perdercisi x) ;D Reb, xoxo.
*Nuovo post sul mio blog, fammi sapere cosa ne pensi:
http://www.toprebel.com/2012/11/morning-with-vintage-sweater.html

matr0sha ha detto...

hello pretty! i like your blog!! sooo cute! ))
maybe follow each other? just let me know! ;)

Strawberry ha detto...

Io mi diverto un mondo dai cinesi, trovi cose davvero assurde...l'appendino porta regiseni è fantastico...per non parlare dell'intimo natalizio!! ahaha!

Silvia ha detto...

Vedo che l'appendireggiseno ha fatto scalpore! Domani tutte dai cinesi a comprare l'appendireggiseno.

Violet ha detto...

è una vita che non compro dai cinesi, qui da me a parte la puzza.... i vestiti costano come o più che quelli di H&M, pimkie.... quando ci sono i saldi, solo che son più brutti... gli accessorini che vedo a volte sembrano carini, ma da me non li trovo, sarò sfigata :(
c'è una pagina di facebook che si chiama cinesate tarocchissime, e ogni volta muoio dal ridere guardando le centinaia di foto... potresti mandargli quella del porta reggiseno :D