giovedì 2 agosto 2012

Il blog della Ludo

Da quando frequento la gente del club faccio cose strane. O forse è l'essere sola come un cane ad Agosto nel bel mezzo della pianura Padana, disperata senza uno straccio di uomo che mi fa fare cose strane. Fatto sta che mi sono fatta trascinare in questa avventura dello Zumba dalla Checca, una mia amica del club anche lei in cerca disperata di un uomo. L'altro giorno in piscina la Checca abbassa il suo Novella 2000 e mi fa: "Ludo, stasera andiamo a Montechiarugolo che si balla la Zumba?" "La Zumba cosa?" le dico io, abbassando la mia copia di Vero. La Checca, che è semore stata un'appassionata di latini mi spiega che la Zumba è il ballo del momento, se non sai ballare la zumba non sei nessuno, che perfino sua figlia di 4 anni la balla, che è un ballo che ti tiene in forma, movimenti sensuali, fa rimanere toniche, insomma mi fa una testa così, anche se io rimango un po' perplessa. Allora le chiedo: "Checca, ma la Zumba la ballano anche gli uomini? No perchè se non ci sono uomini cosa ci vengo a fare io, mica faccio la dama di compagnia, qua il tempo stringe, io sono a secco...". Allora lei mi dice che la Zumba la ballano più che altro le donne, però ci sono gli istruttori. E che gli istruttori di zumba sono dei fighi pazzeschi, tonici, che fanno movimenti sensuali, tutti ragazzi giovani che avranno al massimo 25 anni. Allora le dico io: "Ma la Ludo a una festa di paese? In mezzo a gente che mangia patatine fritte e spalla cotta? Ma mi ci vedi?". Ma la Checca ne sa una più del diavolo, perchè mi ha tirato fuori il cell con le foto dell'ultima volta che c'era andata e devo dire che in effetti c'erano un sacco di bei ragazzi, tutti giovani e con di quei fisici che ve li raccomando!
Insomma, alla fine mi ha convinta e alla sera eravamo a Montechiarugolo alla festa di paese a ballare questa benedetta Zumba. E io il mio bell'istruttore 23enne me lo sono pure portato a casa. E sapete cosa vi dico? Che domani ci ritorno!

W LA ZUMBA!

La Ludo è una tardona parmigiana che ogni giovedì si intrufola in questo blog e scrive un post terapeutico come le ha consigliato lo psicologo. Si è separata l'anno scorso quando ho scoperto che il marito aveva una relazione con un giardiniere russo. Ha un negozio di intimo in centro, abita in centro e frequenta solo gente con i soldi.

Nessun commento: