sabato 23 giugno 2012

Caro diario... Mese di Giugno

Vi racconto un po' di cose che mi sono accadute in questo caldo mese di Giugno!


L’anniversario al mare


Il 3 Giugno è stato il nostro anniversario di matrimonio, e l’abbiamo festeggiato trascorrendo una giornata al mare. La meta prescelta è stato Tellaro, bellissimo paesino ligure a due passi da Lerici. Non ci eravamo mai stati, e ci è piaciuto molto. Abbiamo trascorso la giornata passeggiando per le sue strette viuzze, oziando sugli scogli e ovviamente facendo un’ottima mangiata di pesce.



La Tosca 


Ogni anno al Teatro Regio di Parma viene rappresentata un’opera lirica il cui ricavato viene devoluto in beneficenza. Quest’anno è stata la volta della Tosca di Puccini, e, siccome l’azienda per cui lavoro era tra gli sponsor, ho avuto la possibilità di assistere allo spettacolo. Sinceramente ero un po’ restia,credevo mi sarei annoiata, mentre invece è sata una bellissima esperienza, la Tosca non l’avevo mai vista e mi è piaciuta molto.



Cambiamenti

Il mio ufficio è un open space con 2 lati interamente finestrati e un unico condizionatore: non è un ambiente facilmente riscaldabile/rinfrescabile. Chi ha la scrivania attaccata al fan coil gela/bolle e chi è appena un metro più in là patisce le pene dell’inferno sia in inverno che in estate (ci si salva giusto nelle mezze stagioni quando il fan coil è spento). Fino a qualche giorno fa la fortunata con la scrivania attaccata al condizionatore ero io, per cui in estate mi aggiravo per gli uffici bardata con maglioncino e/o sciarpina e avevo perennemente il patema di beccare un accidente. Poi ho fatto cambio postazione con la collega calorosa. Morale: prima morivo di freddo, ora muoio di caldo. Qui non arriva nemmeno un filo d’aria, sudo come un maiale e al pomeriggio ho pure il sole che entra dalla finestra alle mie spalle. Sono veramente un genio. 


Il trip dei bracciali in cotone


Ricordate quei bracciali con in nodini che tutte noi abbiamo orgogliosamente creato nell’età compresa tra gli 8 e i 10 anni? Ecco, con la scusa di voler tramandare le mie conoscenze a mia nipote sono entrata nel vorticoso giro dei bracciali in cotone. E’ diventata una droga: continuo a sfornare bracciali su bracciali che regalo a chiunque, e mi sono pure messa a guardare un tutorial su youtube per imparare la variante a V! Ragazze, sono alla frutta.


W le vendite promozionali!

La crisi purtroppo c’è e si sente, è inutile che ce la contiamo. E testimoni di questa crisi sono le innumerevoli vendite promozionali che già da metà giugno impazzano in città. E io potevo non approfittarne? Certo che no!
Quindi mi sono lanciata in acquisti (non folli, ma ponderati). Le prime sono state queste zeppe in corda che mi piacciono veramente tanto, mi slanciano, mi fanno sembrare alta, e sono pure comode! Poi è strato il turno di un abitino in stile marinaretto (vi ho fatto venire una testa così con lo stile marinaretto che non potevo non comprarmi niente!) che non vedo l'ora di indossare, e un paio di pantaloni. E infine.... Quel paio di stivali traforati che sgolosavo da inizio stagione, acquistati con lo sconto del 30%!







9 commenti:

Arim ha detto...

bellissimi posti!
io non ho mai assistito ad opera lirica.
mi piacciono tanto le zeppe! cavolo, devo andare a fare spese... =)

ti ho lasciato un premietto sul mio blog.

Strawberry ha detto...

Le zeppe in corda sono fantastiche! Voglio comprarmene anche io un paio del genere ma sto aspettando lì'inaugurazione ufficiale dei saldi...
Bellissima location quella del vostro anniversario...e i braccialetti in corda sono qualcosa in cui d'estate ricasco sempre! :-)

Federica ha detto...

oh i braccialettini... quanti ricordi!!

attenta che il passaggio successivo sono gli scoobydoo!!

ely ha detto...

Andare a teatro è stupendo...io impazzisco per i musicol (lo sò non sono proprio la stessa cosa).
Auguri per il vostro anniversario e complimenti per il post, è stato un bel riassunto...
P.s approvo la tua scelta di comprare durante le vendite promozionali e i saldi, si risparmia e con questa scusa si possono comprare più cose... :-)

Violet ha detto...

che belle le zeppe!!
e i braccialetti, io a 19 anni per qualche mese sono diventata una fabbrica di "scubidu" xD

Silvia ha detto...

@ Arim: grazie per il premio!
@ Srawberry: le zeppe sono stracomode!
@ Federica e Violet: eco gli scubidù invece non ho mai imparato a farli. Mi sa che devo rimediare...
@ Ely: infatti,io negli ultimi giorni di saldi (quando le cose sono a bassisismo prezzo) faccio delle scorpacciate!

Nelly ha detto...

Ciao Silvietta! Ma che belle le foto del tuo viaggetto ^.^
E come ti capisco.. anche a me in negozio non funzionava l'aria condizionata, questa settimana è stato un delirio lavorare con il caldo!!
comq, bello il tuo nuovo acquisto: nonostante la crisi, non possiamo rinunciare a un paio di scarpe nuovo! ;)
Buona serata
e scusa se spesso non ti rispondo,
sappi che il tuo blog lo seguo costantemente ! :)
Nelly

Silvia Pantieri ha detto...

Auguri per l'anniversario! mamma mia quanti ricordi quei braccialiiii hihih :)

Silvia ha detto...

@ Nelly: non ti preoccupare, ho visto che recentemente sei stata molto impegnata, tra Parigi e i corsi (beata te!)
@ Silvia: vedo che dai bracciali di cotone ci siamo passate tutte!