mercoledì 9 novembre 2011

L'hotel Negresco di Nizza

L'inconfondibile facciata dell'hotel

Uno dei luoghi smobolo di Nizza è senz'altro il Negresco, il lussuosissimo albergo sulla Promenade de Anglais. La storia del Negresco ci insegna come nella vita tutto è possibile.  Il suo fondatore, tale Henri Negrescu, non era altro che un emigrato rumeno figlio di una locandiera e di un violinista. 

Quando approdò a Montecarlo nel lontano 1893, si diede da fare come camerire, poi divenne direttore del ristorante del Casinò, e nel 1913 aprì il famoso albergo. Ma non tutte le favole hanno il lieto fine. Pochi anni dopo come sappiamo scoppiò la guerra, e l'hotel venne trasformato in ospedale. Henri Negresco (che el frattempo aveva cambiato il nome in Negresco ed era stato insignito del titolo di Cavaliere della Legione d'Onore) morì qualche anno dopo in miseria, e l'albergo venne acqusitato da una ditta belga che lo lasciò nella sua decadenza. Ma nel 1957 venne acquistato dagli attuali proprietari, Monsieur Mesnage a la figlia Jeanne, che lo riportarno agli antichi splendori.
L'albero conta 96 camere lussuosamente arredate e ben 21 suite. Il prezzo per una camera doppia (colazione esclusa) in questo periodo va dai 198€ agli 810€.

P.S. Non ci sono mai stata e probabilmente non avrò mai occasione di andarci (visti i prezzi...), ma si sa, la speranza è l'ultima a morire!

Il bar Le relais, all'interno dell'albergo

Una delle camere

Una delle camere

3 commenti:

Betta ha detto...

La speranza è l'ultima a morire!!! Non si sa mai ;))) E' stupendo!!

Silvia ha detto...

Beh però anche quello dove eravamo state noi a Nizza non era male... Ci siamo trattate bene!

Silvia ha detto...

Articolo selezionato da Paperblog!
http://it.paperblog.com/l-hotel-negresco-di-nizza-678877/