giovedì 6 ottobre 2011

Il blog della Ludo

Venerdì scorso mi è successa una cosa che mi ha fatto scompisiare dalle risate. Ero appena uscita di casa per andare a prendere l’aperitivo al Peter Pan con la Cicci e la Titti. Erano più o meno le 9 e tre quarti e quando ero in mezzo a Via Farini incrocio una coppia di turisti stranieri (si vedeva che non erano italiani perché erano biondi naturali) che mi si avvicinano e cosa mi chiedono? Se sapevo dov’è una pizzeria vicino al centro. Ma io dico: “Scusa, ma ho la faccia di una che va in pizzeria io?” e me ne vado via. Ci sono rimasti troppo male! Quando l’ho raccontato alla Cicci e alla Titti abbiamo riso per mezz’ora! Se ci penso mi viene ancor da ridere. Che gente che c’è in giro… Ma mi hanno vista? Ma guarda la gente prima di fermarla per strada? Secondo te io porto le mie Saddler dentro una pizzeria? Beh comunque l’aperitivo come lo fanno al Peter Pan non lo fanno da nessuna parte. E poi è comodo perché la Cicci ha parcheggiato il Classe A direttamente davanti, perché anche se è zona TL lì davanti si può parcheggiare lo stesso. 


La Ludo è una tardona parmigiana. Ogni giovedì pomeriggio si intrufola in questo blog e scrive un post terapeutico come le ha consigliato lo psicologo di suo figlio. Si è separata l’anno scorso quando ha scoperto che il marito aveva una relazione col loro giardiniere russo, e con i soldi della separazione ha aperto un negozio di intimo in centro. Abita in centro, lavora in centro, e frequenta solo gente con i soldi.

Nessun commento: