domenica 25 settembre 2011

Tirolo: il castello di Tratzberg e il paese di Kufstein

La prima tappa del nostro viaggio in Baviera è stata Innsbruck, dove ci siamo fermati giusto il tempo di pranzare. La città è piccolina ma molto carina. 
Da lì abbiamo poi proseguito fino al Castello di Tratzberg, vicino al paese di Schwaz.

Il castello di Tratzberg


Il castello è privato, ma può comunque essere visitato parzialmente. Lo si raggiunge a piedi tramite un sentiero in leggera salita, ma volendo si può anche utilizzare il trenino che dal parcheggio porta direttamente davanti all'entrata (noi ovviamente abbiamo preso il sentiero, anche perché il trenino era pieno!). Il castello è originario del XIII° secolo, ma venne distrutto da un incendio nel XV° secolo e successivamente ricostruito. Dal 1847 appartiene alla famiglia Enzenberg che l'ha ristrutturato e aperto al pubblico.
Le stanze sono decorate in stile tirolese con abbondante uso di legno per i mobili, per i soffitti a cassettoni e lungo le pareti. Abbiamo anche visitato una cappella privata dove tutt'ora vengono celebrati matrimoni (che bello che dev'essere sposarsi lì!).


Gli interni sono completamente decorati in legno
 
Alla sera abbiamo pernottato a Kufstein, piccolo paese al confine con la Germania. Purtroppo il paese è praticamente sottosopra a causa dei lavori stradali, quindi non abbiamo potuto vedere gran che. In giro poi alla sera non c’era praticamente nessuno ed era abbastanza triste, ma di giorno dev’essere carino.
Queste sono le foto della città vecchia, dove c'era il nostro albergo.






Nessun commento: