mercoledì 17 agosto 2011

Indicazioni per raggiungere il Lago Verde

Partenza: Pratospilla (ca. 1.30' in macchina da Parma)
Tempo di percorrenza da Pratospilla: ca. 1.30'
Sentiero numero: 707

  • Dopo il parcheggio del rifugio /ristoarnte di Pratospilla imboccare il sentiero sulla destra, esattamente dove c'è l'entrata del Parco 100 Avventure (ignorare la biglietteria del parco sulla destra e proseguire lungo il sentiero 707).
  • Seuendo il sentiero si arriva senza difficoltà dopo ca. mezz'ora al Lago Ballano (raggiungibile anche in macchina). L'area è attrezzata con toilette, fontana e tavoli per pic nic.
  • Costeggiare la diga e proseguire lungo il sentiero 707 seguendo il cartello che indica "Capanna Cagnin"
  • Seguire il sentiero finchè si giunge a un edificio bianco in rovina (ignorare il cartello che indica "Capanna Cagnin" posto pochi metri prima dell'edificio)
  • Oltrepassare l'edificio e girare a sinistra
  • Dopo pochi metri si raggiunge il Lago Verde
Una volta giunti al Lago Verde si può ripercorrere lo stesso percorso al contrario o proseguire verso il monte Bragalata e imboccare poi il sentiero 705 che porta a Pratospilla. In questo caso occorre:
  • Ripercorrere il sentiero al contrario fino all'edificio in rovina
  • Oltrepasarlo e seguire il cartello "Capanna Cagnin"precedentemente ignorato
  • Qui il sentiero si fa più stretto, e in circa mezz'ora si raggiunge il bivacco "Capanna Cagnin"
  • Giunti al bivacco, occorre imboccare il sentiero sulla sinistra (poco visibile) indicato su un masso a sinistra dello stesso
  • Da qui si prosegue sulle pendici del monte in mezzo ai cespugli di mirtilli finchè si giunge al bivio col sentiero 705 (a sinistra)
  • Qui le indicazioni si fanno molto più rade e seguire il sentiero diventa più difficile. Occorre comunque mantenere la sinistra. Noi (e anche altri escursionisti che abbiamo incontrato) abbiamo perso il sentiero in prossimità di un laghetto che non siamo riusciti a costeggiare perchè diventava palude. Dopo pochi metri abbiamo comunque visto una funivia non in funzione e da lì abbiamo imboccato una pista da sci che ci ha riportato a Pratospilla.

Nessun commento: