martedì 5 aprile 2011

Le 3 regole per non ingrassare

Ho trovato su internet un articolo che dava consigli su come certe abitudini che abbiamo siano sbagliate e su come certi piccolo accorgimenti possano invece migliorare la nostra dieta.  Di quelli che ho letto, questi sono quelle più interessanti:

1) Quando si mangia si mangia e basta. Non bisogna assolutamente mangiare mentre si fa dell’altro (come guardare la tv o lavorare al computer). E’ stato infatti scientificamente dimostrato che chi trascorre la pausa pranzo lavorando al computer, ingerisce il doppio di calorie di chi mangia senza distrazioni lavorative. La ricerca dimostra che la memoria è vitale per modulare l’appetito, e mangiare mentre si è distratti diminiusce la capacità del cervello di trasformare  le calorie ingerite.

2) E’ assolutamente consigliato consumare i propri pasti in una stanza blu. Il colore blu infatti è un inibitore naturale di appetito. Le luci blu fanno risultare il cibo meno appetitoso (secondo me fanno risultare tutto meno bello, non solo il cibo), mentre I colori caldi (come il giallo) hanno l’effetto opposto. Non per niente spesso i fast food hanno le pareti interne dipinte di giallo.

3) Beviamo caffè (ma non troppo, soprattuto per chi è ansioso di natura cone me!). Il caffè infatti aumenta il ritmo del metabolism fino al 16%. La caffeina stimola il sistema centrale nervoso aumentando il battito cardiaco e il ritmo del respiro. Ricordiamoci solo di non abbondare con lo zucchero!

Morale: dipingiamo tutti la cucina di blu, spegnamo la tv quando mangiamo e beviamo il caffè (ma senza succhero).

Nessun commento: