lunedì 28 marzo 2011

Per la serie “Strano ma vero” ……parliamo di Parchi Tematici

Ecco i parchi tematici più bizzarri del mondo!

3° classificato

DOLLYWOOD, Tennessee, USA



In Italia non è così nota al grande pubblico, ma negli Usa è una vera e propria star della musica country:Dolly Parton. Così nota da dedicarle un parco tematico! Ebbene sì, a Dollywood si può provare l’ebrezza di salire sul Dolly's Home On Wheels (la casa su ruote di Dolly), o assistere al Dolly's Family Reunion (la riunione della famiglia di Dolly)? E si può anche visitare l’armadio di Dolly! Non per niente è l’attrazione più visitata del Tennessee (forse perchè non ce ne sono altre!).




2° classificato


THE AGRODOME, Rotorua, Nuova Zelanda
http://www.agrodome.co.nz/


Il fiore all’occhiello del parco è il “Freefall Xtreme” che simula una caduta libera da un aereo con l’aiuto di un tunnel del vento con la forza di 1.000 cavalli. Ma per i più tranquilli il parco offre anche uno show di tosatura di pecora.



1° classificato


HOLY LAND EXPERIENCE, Orlando, Floridahttp://www.holylandexperience.com/



Lo so, sembra incredibile ma esiste veramente. Questo parco si ispira alla Bibbia. E’ nato dal fondatore di un canale televisivo evangelista (e in America ce ne sono tanti) e si ripropone di far conoscere com'era la vita ai tempi di Gesù. Tra le attrazioni principali: il villaggio giudeo, il giardino del Calvario, l’ultima cena, il modellino della Gerausalemme nel 66 D.C. e The Jesus Boat (la barca di Gesù).



Premio della critica


Grutas Park, Southern Lithuaniahttp://www.grutoparkas.lt/index-en.htm


Questo parco tematico merita il premio della critica. Mentre degli altri tre se ne poteva volentieri fare a meno, questo invece mi sembra molto interessante. E mi piacerebbe visitarlo. Non nascondo la mia curiosità per tutto quanto riguarda il periodo comunista che per anni ha dominato i paesi dell’Est Europa. In una percorso di 2 km, in questo parco troviamo sia le enormi statue di Lenin e Stalin che un tempo dominavano le città comuniste, che torrette d’avvistamento e segmenti di campi di concentramento siberiani.
http://www.dollywood.com/

Nessun commento: