venerdì 18 marzo 2011

Non confondiamo la Caledonia con la Nuova Caledonia!

Leggo tra i titoli della sezione “Parma” del sito Repubblica di oggi:

Boom del Prosciutto di Parma
Export anche in Caledonia

Le vendite all'estero nel 2010 hanno toccato i 200 mln di euro, miglior risultato di sempre. Storico sorpasso degli Stati Uniti sulla Francia. L'asso nella manica è il preaffettato

E sinceramente non capisco cosa ci sia di così strano: la Caledonia, pur avendo questo nome esotico, altro non è che il nome con cui anticamente veniva chiamata la Scozia. Siccome so che la maggior parte delle persone non sa dove e cosa sia la Caledonia (sinceramente non lo saprei nemmeno io se non avessi la passione che ho per la Scozia), incuriosita, ho voluto leggere l’articolo.
Infatti, una volta cliccato sul link, appare il titolo “Corretto”, e cioè:


Boom del Prosciutto di Parma
Export anche in Nuova Caledonia

e questo sì che ha un senso.

Peccato che tra la Caledonia e la Nuova Caledonia (che è un’isola sperduta nel pacifico a metà strada tra l’Australia e le isole Fiji) ci sia qualche migliaio di chilometri di differenza….
Ho riflettuto sulla cosa e non ho capito se:
- E’ stato un errore di battitura
- Il giornalista è veramente convinto che Caledonia e Nuova Caledonia siano la stessa cosa
- Il giornalista, consapevole del fatto che esistono due paesi diversi che si chiamano Caledonia e Nuova Caledonia, è invece convinto dell’ignoranza dei parmigiani in generale ed in geografia in particolare

Nessun commento: