mercoledì 16 febbraio 2011

The Duchess

Ieri sera NON ho guardato il festival di Sanremo (o meglio, ne ho guardato solo qualche pezzettino qua e là). Ho guardato invece un bel film su La7: The Duchess.
 Avrei già voluto andarlo a vedere quando era uscito al cinema, ma non so perché non ero riuscita (secondo me dovevo essere in ferie), quindi non mi sono lasciata perdere l’occasione di gustarmelo in tv seduta comodamente sul divano! E devo dire che era proprio un bel film (anche se un po’ triste). Poi a me la Keira Knightley piace, e in genere i film che interpreta lei mi piacciono.
Lo so che sono monotona e potrei anche sembrare leggermente fissata, ma in questo film lei indossava dei vestiti meravigliosi (non per niente la Duchessa veniva chiamata "Imperatrice della moda"!). Ho curiosato un po’ su internet e ho trovato questi, ma nel film ce ne sono tanti altri veramente molto belli.
Questo film mi ha fatto riflettere su come sia cambiato nei secoli il rapporto matrimoniale tra uomini e donne. Nel film lady Georgiana (The Duchess) è costretta dal marito non solo a subire per anni un menage a trois, ma addirittura a condividere la casa con l’amante (e prole) di lui. Quando chiede al marito di poterlo lasciare perché a sua volta innamorata di un altro uomo, viene ricattata con la minaccia di non rivedere mai più i figli. Ecco, oggi sarebbe l’esatto contrario: è la moglie che ricatta il marito e lo minaccia di non fargli vedere i figli se non le dà casa e assegno di mantenimento. E poi lascia i figlia ai nonni e si trova l’amante giovane…!

Nessun commento: